Esci

Pasta fritta pomodoro e mozzarella

  • 20 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Media

Pasta fritta pomodoro e mozzarella, ecco una ricetta super sfiziosa e croccante che davvero non ci si aspetta; ma il menu di Carnevale deve essere goloso quanto giocoso e noi ci siamo tirati indietro. Con Chef Deg abbiamo sperimentato una ricetta particolare per un antipasto di Carnevale che lasciasse tutti di stucco e divertisse grandi e piccini. La ricetta della pasta fritta con pomodoro e mozzarella prevede tre step. Il primo è la preparazione della mozzarella, il secondo è la preparazione della salsa di pomodoro, il terzo è quello che prevede la frittura della pasta. Una dolce e acida crema di pomodori, delle mezze maniche fritte e una particolare ricetta con il fior di latte che vi stupirà sicuramente.

Differenza tra mozzarella e fior di latte

Qual è la differenza tra mozzarella e fior di latte? Se ve lo siete mai chiesto, eccoci a rispondere al dilemma. La mozzarella (inteso come mozzarella di bufala) è un prodotto che rilascia molto meno liquido rispetto al fior di latte e, seppur morbida e succosa, si può definire più asciutta. La mozzarella di bufala è perfetta sulla pizza, ad esempio, perché in cottura si scioglie senza rilasciare troppo del suo latticello e non rischia di inumidire troppo la pasta sulla quale cuoce. Il fior di latte, invece, è molto liquido e morbido ed è perfetto per fare la crema di mozzarella. Basta metterlo nel bicchiere di un mixer, aggiungergli gli ingredienti desiderati e frullare. Il risultato sarà sempre una morbida crema bianca e liscia che potrete usare come preferite. Aggiungendo olio, sale e pepe potete creare una crema da aggiungere sulle orecchiette alle cime di rapa. Frullando il fior di latte con panna e zucchero e poi facendo raffreddare il composto in frezzer dopo averlo porzionato, invece, otterrete un formaggio saporito e dolce al tempo stesso che potrete grattugiare sui vostri piatti prima di servire. 

Pasta fritta di Carnevale
Ingredienti
  • 160 g di mezze maniche
  • olio di mais e olio di riso per friggere
  • 8 pomodori ramati
  • 40 g di capperi
  • 40 g di olive candite
  • 200 g di mozzarella fior di latte
  • 90 g di zucchero
  • 60 g di panna liquida
  • olio d'oliva q.b.
  • sale q.b.
Ricetta
Not given

Per prima cosa, bisognerà occuparsi della mozzarella. Spezzettatela grossolanamente nel bicchiere di un mixer, poi aggiungete la panna e 50g di zucchero e frullate fino a ottenere un composto omogeneo. Dopodiché, versate la crema ottenuta in degli stampini e fateli riposare in freezer fino a che non si induriscono.

Not given

Nel frattempo, occupatevi della salsa di pomodoro. Prendete 8 pomodori ramati, tagliateli a spicchi e ricavate solo la parte dura del pomodoro separandola da quella acquosa con i semi. Poi scaldate una padellina e aggiungetevi gli spicchi di pomodoro, lo zucchero restante (40g) e mezzo bicchiere d'acqua. Fate cuocere per circa 15 minuti.

Not given

Dopodiché, frullate i pomodori per ottenere una crema dolce e acida al tempo stesso 

Not given

A questo punto, scaldate un mix di olio di riso e olio di mais e attendete che raggiunga una temperatura di 170° C

Not given

Immergetevi le mezze maniche e fatele friggere per qualche minuto, poi scolatele con una schiumarola

Not given

Per impiattare, stendete sul fondo del piatto la salsa di pomodoro, poi prendete i cubotti di mozzarella ormai induriti e grattugiateli come fossero del formaggio. Posizionate la pasta fritta e guarnitela con le olive candite, i capperi e un ulteriore tocco di salsa e di mozzarella.

Contenuti preferiti