Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 20
  • 4 pers.
  • Bassa
Lo sformato di zucchine con salsa di pomodoro alla menta è una ricetta facile e veloce da preparare che diventa un antipasto vegetariano caldo con cottura al forno perfetto per iniziare una cena in famiglia o un pranzo di Natale. Zucchine genovesi, salsa di pomodori piccadilly e menta fresca sono i tre ingredienti principali di questo sformato di verdure. La ricetta e tutti i trucchi per cuocere lo sformato e preparare la sua salsa profumata alla menta ce li dà lo chef Marcello Valentino, che insegna a cucinare con e semplici passaggi.

Le zucchine genovesi

Prodotto tipico ligure, le zucchine genovesi fanno da protagoniste per il nostro sformato con salsa. Coltivate in tutto l'entroterra ligure, le zucchine genovesi hanno la forma a trombetta e sono di un bel colore verde chiaro molto simile a quello delle verdure romanesche. Il loro gusto è dolce e delicato, al contrario di quelle grandi e verdi scure che si trovano in tutto il Nord Italia, caratterizzate per una nota di amaro molto particolare.

Leggi anche: Tutte le ricette con le zucchine (genovesi e non).

Ti piace la tavola? Scopri il menu di Natale e come organizzare un Natale folk con tutti i dettagli facili e veloci!

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per 4 persone:
  • 400 g di zucchine genovesi già lesse
  • 60 g di parmigiano reggiano
  • 3 uova
  • 3 cucchiai di panna fresca
  • 400 g di pomodorini piccadilly
  • 1 mazzetto di menta fresca
  • 2 cucchiai di scalogno tritato
  • Olio extravergine di oliva q.b. Burro q.b.
  • Sale q.b.
  • Peperoncino q.b.
preparazione
Procedimento per fare lo sformato di zucchine:
  1. In un tegamino ben oleato, rosolare lo scalogno con qualche fogliolina di menta,
  2. Dopodiché unire i pomodorini interi e a fuoco dolce farli cuocere per una quarantina di minuti.
  3. A questo punto, regolare di sale e frullare con un minipimer fino ad ottenere una salsa sufficientemente liscia che passeremo a setaccio in un colino a maglia fine.
  4. Mettere sul fuoco la salsa ottenuta e farla restringere fino a che diventi ben cremosa.
  5. A parte, in un frullatore, versare la panna con le zucchine, il formaggio le uova, un pizzico di sale e frullare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  6. Prendere dei pirottini, imburrarli e in ognuno di essi versare il composto ottenuto e collocarli in una teglia riempiendo con un pò d’acqua fino a metà degli stampini.
  7. Cuocere in forno a 160° C per una ventina di minuti.
  8. Servire ogni sformatino abbinandolo a un paio di cucchiai di fonduta di pomodoro e qualche fogliolina di menta
<li DATA-GALLERY-ITEM"17663">Preparare la salsa al pomodoro e passarla al setaccio</Li>

  • Preparare la salsa al pomodoro e passarla al setaccio
  • <li DATA-GALLERY-ITEM"17664">Ridurla in un pentolino</LI>

  • Ridurla in un pentolino
  • <li DATA-GALLERY-ITEM"17665">In un frullatore versare la panna con le zucchine, il formaggio le uova, un pizzico di sale e frullare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo. </LI>

  • In un frullatore versare la panna con le zucchine, il formaggio le uova, un pizzico di sale e frullare fino ad ottenere un composto liscio ed omogeneo.
  • <li DATA-GALLERY-ITEM"17666">Prendere dei pirottini, imburrarli e, in ognuno di essi, versare il composto ottenuto </LI>

  • Prendere dei pirottini, imburrarli e, in ognuno di essi, versare il composto ottenuto
  • <li DATA-GALLERY-ITEM"17667">Mettere i pirottini su una teglia e riempire la teglia di acqua. Cuocere in forno a 160° C per una ventina di minuti. </LI>

  • Mettere i pirottini su una teglia e riempire la teglia di acqua. Cuocere in forno a 160° C per una ventina di minuti.
  • <li DATA-GALLERY-ITEM"17668">Servire ogni sformatino abbinandolo a un paio di cucchiai di fonduta di pomodoro e qualche fogliolina di menta</LI>

  • Servire ogni sformatino abbinandolo a un paio di cucchiai di fonduta di pomodoro e qualche fogliolina di menta
  • SCUOLA DI CUCINA

    Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

    PUNTI D'INTERESSE

    Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

    SCOPRIRE CON SAPORIE