Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 20
  • 8
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
Se vuoi imparare a fare l’uovo in camicia, questa è la ricetta giusta per te. Per questo antipasto semplice, fresco e primaverile il nostro chef Stefano De Gregorio ti insegna a farlo in accompagnamento a una delicata crema di piselli e agli asparagi.

La maniera più semplice per fare l'uovo in camicia è prendere una casseruola con abbondante acqua e un poco di aceto di vino bianco, che ti aiuta, anche se non è obbligatorio. Poi devi rompere un uovo e metterlo in una ciotolina e tenerlo pronto; dopodiché, con una cucchiarella crei un vortice nell'acqua e ci butti l'uovo (delicatamente) al centro, lasciandolo a cuocere per tre o quattro minuti. Alla fine basta tirarlo su con l'aiuto di un mestolo o, ancora meglio, di una schiumarola, e il tuo uovo è pronto!

Chef Deg ci aveva già suggerito altri due metodi per fare l'uovo in camicia nella ricetta delle uova in salsa di parmigiano reggiano e spinaci. Puoi anche ottenere un ottimo risultato con:
  • Il forno a vapore: ti basta impostare la funzione a vapore del forno, a 65°C. Una volta caldo, cuoci le uova con il guscio per 45 minuti.
  • la tecnica Sous Vide: impostate la temperatura del bagno termostatico a 63 °C. Una volta che sarà raggiunta la temperatura, posizionare all’interno del bagno stesso le uova con il guscio e lasciarle per 50 minuti.
L'uovo in camicia con la crema di verdure è perfetto perché combina due consistenze diverse che si sposano bene ad ogni boccone: lo puoi preparare anche con una crema di fave e asparagi o su una crema di formaggio, ovvero con una bella fonduta di Provolone della Valpadana dolce su letto di spinaci (giusto per sgrassare un minimo). 
L'abbinamento di uovo e piselli è molto delicato ma particolare al tempo stesso. Un abbinamento super classico che fa da piatto unico molto proteico per la presenza dell'uovo e dei legumi

COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza glutine
  • senza frutta secca
  • senza latte
  • senza crostacei
Gli ingredienti per quattro persone sono:
  • 4 uova
  • 300 g di piselli
  • 1 scalogno
  • 3 fette di prosciutto crudo
  • ½  mazzo di asparagi
  • 1 cucchiaio di aceto di vino bianco
  • olio extravergine di oliva
  • sale
preparazione
Le fasi di preparazione:
  1. Per preparare l’uovo in camicia con crema di piselli e asparagi, riempire una casseruola d’acqua e portarla a bollore. Quando l’acqua inizierà a bollire, aggiungere un cucchiaio di aceto di vino bianco. A questo punto abbassare la fiamma, in modo che l’acqua continui a bollire leggermente.
  2. Rompere le uova in un piattino e, con l’aiuto di un cucchiaio, creare un vortice con l’acqua. Far scivolare all’interno del vortice, una per volta, le uova e cuocerle per 3 minuti. Trascorso questo tempo, toglierle dall’acqua con l’aiuto di una schiumarola e asciugarle su un foglio di carta assorbente.
  3. Tritare lo scalogno e farlo rosolare in una casseruola con un filo d’olio, aggiungere i piselli e ½ bicchiere d’acqua. Aggiustare di sale e cuocere a fuoco medio.
  4. In una pentola capiente, portare a bollore dell’acqua salata. Pulire gli asparagi e cuocerli per 4/5 minuti, in modo che rimangano croccanti. Una volta pronti, farli raffreddare subito in acqua fredda, asciugarli, tagliarli e condirli con olio e sale.
  5. Far tostare in una padella a fiamma bassa dei cubetti di prosciutto crudo. Quando saranno ben dorati, disporli sulla carta assorbente.
  6. Nel frattempo, prendere metà dei piselli e frullarli, aggiungendo un filo d’olio extravergine di oliva e un po’ di acqua di cottura.
  7. Impiattare creando una base con la crema di piselli, adagiando al centro l’uovo in camicia e completando con gli asparagi, lo scalogno e la metà di piselli rimasta. L’uovo in camicia con crema di piselli e asparagi è pronto!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE