Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 50
  • 60
  • 4 pers.
  • Media
  • Basso
I ceci marchigiani sono legumi perfetti per preparare zuppe o piatti a base di pesce. Lo chef Stefano De Gregorio, infatti, li ha utilizzati per realizzare la zuppetta di ceci e cozze, un piatto unico aromatico dal sapore mediterraneo in cui una delicata emulsione di sedano e olio extravergine di oliva dà un tocco di freschezza. Desiderate un piatto più sostanzioso? Lo chef vi consiglia di servirlo accompagnato da una fetta di pane croccante... vedrete che bontà!

Ti consigliamo di abbinare a questo piatto: Vermentino di Gallura DOCG Aghera Sarda
 
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • 400 g di ceci marchigiani Sapori&Dintorni Conad
  • 500 g di cozze
  • 3/4 coste di sedano
  • 16 pomodori di Pachino
  • olio extravergine di oliva Aprutino Pescarese Dop Sapori&Dintorni Conad
  • 2 spicchi d’aglio
  • 50 g di prezzemolo
  • alloro
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
per guarnire:
  • finocchietto
  • aneto
preparazione
<p>Per preparare la zuppetta di ceci e cozze, mettere i ceci in ammollo per almeno 12 ore. Cuocere i ceci in una pentola piena d’acqua aromatizzata con 2 foglie d’alloro per 1 ora/1 ora e mezza.</p>

Per preparare la zuppetta di ceci e cozze, mettere i ceci in ammollo per almeno 12 ore. Cuocere i ceci in una pentola piena d’acqua aromatizzata con 2 foglie d’alloro per 1 ora/1 ora e mezza.

<p>In un’altra pentola far bollire dell’acqua salata. Tagliare il sedano grossolanamente, mantenendo anche le foglie.&nbsp;<a href="https://www.saporie.com/it-it/come-sbianchire-o-sbollentare.aspx">Sbollentare</a>&nbsp;il sedano in pentola per qualche minuto e poi raffreddarlo in acqua e ghiaccio.</p>

In un’altra pentola far bollire dell’acqua salata. Tagliare il sedano grossolanamente, mantenendo anche le foglie. Sbollentare il sedano in pentola per qualche minuto e poi raffreddarlo in acqua e ghiaccio.

<p>Ricoprire una teglia con un foglio di carta da forno e disporre sopra i pomodori di Pachino. Condirli con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine di oliva e cuocerli a 200°C per 5/6 minuti.</p>

Ricoprire una teglia con un foglio di carta da forno e disporre sopra i pomodori di Pachino. Condirli con un pizzico di sale e un filo d’olio extravergine di oliva e cuocerli a 200°C per 5/6 minuti.

<p>Far aprire le cozze mettendole in una pentola con uno spicchio d’aglio, dei gambi di prezzemolo e, se gradito, con del peperoncino. Mettere il coperchio sulla pentola e farle cuocere per 4 minuti. Togliere le cozze dalla pentola man mano che si aprono in modo che non si secchino. In un bicchiere di un mixer mettere il sedano precedentemente preparato, abbondante olio extravergine di oliva, un po’ d’acqua fredda e un pizzico di sale. Frullare con un frullatore a immersione fino a ottenere una consistenza cremosa. Setacciare il composto ottenuto con un colino, eliminando tutta la parte fibrosa.</p>

Far aprire le cozze mettendole in una pentola con uno spicchio d’aglio, dei gambi di prezzemolo e, se gradito, con del peperoncino. Mettere il coperchio sulla pentola e farle cuocere per 4 minuti. Togliere le cozze dalla pentola man mano che si aprono in modo che non si secchino. In un bicchiere di un mixer mettere il sedano precedentemente preparato, abbondante olio extravergine di oliva, un po’ d’acqua fredda e un pizzico di sale. Frullare con un frullatore a immersione fino a ottenere una consistenza cremosa. Setacciare il composto ottenuto con un colino, eliminando tutta la parte fibrosa.

<p>Riscaldare una padella sul fuoco, schiacciare al suo interno uno spicchio d’aglio, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale sull’aglio.</p>

Riscaldare una padella sul fuoco, schiacciare al suo interno uno spicchio d’aglio, aggiungere un filo d’olio extravergine d’oliva e un pizzico di sale sull’aglio.

<p>Togliere alcune cozze dal guscio e lasciarne altre nel guscio. Unire nella padella con aglio e olio i ceci e aggiungere un pizzico di sale. Togliere l’aglio dalla padella e unire l’acqua di cottura delle cozze.</p>

Togliere alcune cozze dal guscio e lasciarne altre nel guscio. Unire nella padella con aglio e olio i ceci e aggiungere un pizzico di sale. Togliere l’aglio dalla padella e unire l’acqua di cottura delle cozze.

<p>Aggiungere in padella con i ceci le cozze (sia quelle sgusciate sia quelle con il guscio) e una macinata di pepe. Abbassare la fiamma e tenere in caldo.</p>

Aggiungere in padella con i ceci le cozze (sia quelle sgusciate sia quelle con il guscio) e una macinata di pepe. Abbassare la fiamma e tenere in caldo.

<p>Una volta cotti, togliere i pomodori dal forno e metterli su un piatto. Impiattare i ceci e le cozze, aggiungere i pomodorini, l’emulsione di sedano, condire con un filo d’olio extravergine di oliva e guarnire con qualche ramo di finocchietto e qualche foglia di aneto. La zuppetta di ceci e cozze è pronta!</p>

Una volta cotti, togliere i pomodori dal forno e metterli su un piatto. Impiattare i ceci e le cozze, aggiungere i pomodorini, l’emulsione di sedano, condire con un filo d’olio extravergine di oliva e guarnire con qualche ramo di finocchietto e qualche foglia di aneto. La zuppetta di ceci e cozze è pronta!

SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE