Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 20
  • 10
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Medio
  • Puglia

I cavatelli pugliesi con sugo di funghi cardoncelli e salsiccia fresca sono un piatto  facilissimo e dalla grande resa. Poca fatica, tanto risultato, insomma! L’abbinamento salsiccia e funghi è un classico e ci farebbe pensare immediatamente alle tipiche cene di montagna... e se vi dicessimo che con questa ricetta vi portiamo, invece, in Puglia? Di pugliese, infatti, non ci sono solo i cavatelli che tra l'altro, si fanno anche in altre regioni del Sud Italia come Molise e Basilicata, ma anche i funghi cardoncelli che crescono spontaneamente in diverse regioni d’Italia, ma che trovano la loro culla sull’Altopiano collinare delle Murge, dove nascono anche i ceci neri. Un piatto di montagna, in terra di mare, insomma!

Un piatto davvero ricco e saporito. Ma questo tipo di pasta è ottima da provare anche in combinazioni estive e leggere. Provatela ad esempio per una pasta fredda alternativa, come l'insalata di cavatelli alle verdure e finocchiona.  
Se vi siete appassionati al tema, sappiate che di ricette con questo gustosissimo formato ne esistono numerose. Prodotti tipico tradizionale della Puglia, si presta molto bene a contaminazioni moderne. Da provare anche con zafferano, salsa di rapa rossa e nero di seppia, oppure con panna, fiore sardo e prosciutto di Parma Dop.
Ti consigliamo di abbinare a questa ricetta un Primitivo Salento IGT Li Tamarici

Ricette con funghi cardoncelli

I funghi cardoncelli sono una pregiata specialità,  a pari merito dei porcini, che cresce in gran parte d'Italia, pertanto ogni regione ha le sue ricette tipiche. Come i porcini, i cardoncelli si prestano a tutte le preparazioni, primi, antipasti e sono perfetti anche trifolati. I nostri chef li hanno cucinati più volte, in versione tradizionale o gourmet.

Scegli tra:

Come preparare i cavatelli al sugo SALSICCIA E FUNGHI
Ingredienti

Ingredienti per quattro persone:

  • 500 g di cavatelli pugliesi Sapori&Dintorni Conad
  • 300 g di salsiccia fresca
  • 200 g di funghi cardoncelli
  • 250 g di pomodorini "al filo"
  • 150 g di pomodori pelati
  • 50 g di ricotta marzolina
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 2 spicchi d'aglio
  • 3 foglie d'alloro
  • basilico
  • 100 g di olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Procedimento
  1. Per preparare la ricetta dei cavatelli pugliesi con sugo di funghi cardoncelli e salsiccia fresca, far soffriggere l'aglio in camicia, leggermente schiacciato, nell'olio extravergine di oliva. Aggiungere le foglie di alloro per insaporire.
  2. Aggiungere i funghi precedentemente tagliati a listarelle e la salsiccia sminuzzata. Successivamente fumare con il vino bianco.
  3. Eliminare l'aglio e le foglie di alloro.
  4. Aggiungere i pomodori pelati schiacciandoli con una forchetta e, dopo qualche minuto di cottura, i pomodorini "al filo".
  5. Insaporire con una presa di sale, un pizzico di pepe e una generosa manciata di foglie di basilico, quindi portare a cottura.
  6. Lessare i cavatelli pugliesi in abbondante acqua salata e scolare al dente.
  7. Saltare, infine, i cavatelli pugliesi in padella con il sugo e mantecarli con la ricotta grattugiata. La ricetta dei cavatelli pugliesi con sugo di funghi cardoncelli e salsiccia fresca è pronta per essere gustata. Buon appetito!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE