Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 4 pers.
  • Bassa
Un primo piatto vegetariano con riso venere, peperoni e crema di barbabietola. Questa ricetta veg dello chef Stefano De Gregorio è facile e promette un risultato cremoso, caldo e avvolgente; un riso vegetariano colorato e saporito. I peperoni vengono tagliati a cubetti piccoli piccoli e poi scottati in padella, la barbabietola viene frullata con olio e sale e il riso venere cotto come un normale risotto ma senza grassi e senza brodo, semplicemente con acqua. Un trucchetto per rendere questa ricetta anche veloce? Prendere il riso venere già cotto. Per cuocerlo, non si dovrà fare altro che metterlo in padella per un paio di minuti. 

Approfondimento: Tutte le varietà di riso e come cucinarle, lo spiegone della scuola di cucina

Il tocco da chef? Aggiungere una consistenza croccante al piatto per renderlo più equilibrato. Così, la cremosità del risotto viene spezzata da una granella di pane raffermo tostato in padella con un fil odi olio. Con un semplice gesto rendi ogni boccone interessante la smetti, finalmente, di buttare via il pane vecchio!

Leggi anche: 10 ricette vegetariane facili e sfiziose.

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per quattro persone:
  • 200 g di riso venere
  • 2 peperoni gialli
  • 200 g di barbabietola
  • 1 fetta di pane raffermo
  • un rametto di origano
  • un rametto di timo
  • un rametto di finocchietto
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale q.b.
preparazione
Procedimento per fare il riso venere con verdure:
  1. Tagliare i peperoni a striscioline e poi a piccoli cubetti
  2. Scottarli in una padellina con olio e un rametto di origano fresco
  3. Nel frattempo, sbucciare e tagliare la barbabietola a tocchetti
  4. Scottare la barbabietola in padella con un filo di olio con un rametto di timo e uno di origano
  5. Frullare la barbabietola con olio a filo e sale
  6. Grattugiare la fetta di pane raffermo 
  7. Tostarla in padella con un filo di olio
  8. Sciacquare il riso venere sotto acqua corrente
  9. Tostare il riso in padella per tre minuti, senza aggiunta di grassi
  10. Cuocere con acqua per una ventina di minuti (il riso venere impiega un po' di più del riso normale)
  11. Aggiungere i peperoni al riso a fine cottura e mescolare
  12. A fuoco spento, mantecare il riso con olio
  13. Aggiungere la crema di barbabietola e servire con del finocchietto e la granella di pane tostato

  • Tagliare i peperoni a cubetti
  • Scottarli in padella con olio ed erbe aromatiche
  • Finire la cottura del riso venere in padella con i peperoni dopo averlo sciacquato e bollito in acqua salata
  • SCUOLA DI CUCINA

    Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

    PUNTI D'INTERESSE

    Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

    SCOPRIRE CON SAPORIE