Esci

Cardhu presenta due invecchiamenti inediti

Preferiti
Condividi
alt
Cardhu, il whisky single malt prodotto da oltre duecento anni in una delle più antiche distillerie dello Speyside, si arricchisce di nuove referenze con gli inediti invecchiamenti 15 anni e 18 anni

Cardhu, il whisky single malt prodotto da oltre duecento anni in una delle più antiche distillerie dello Speyside, nell’area nord orientale della Scozia, amplia la sua gamma arricchendosi di nuove referenze. Oltre all’ormai noto 12 anni e all’esclusiva miscela Cask Reserve, la gamma Cardhu presenta gli inediti invecchiamenti 15 anni e 18 anni.

Nato quasi 200 anni fa in prossimità del fiume Spey, in una delle prime distillerie sorte in Scozia, Cardhu deve il suo successo alla famiglia Cumming, in particolare ad una coppia tutta al femminile: Helene, prima donna a distillare un single malt, e sua nuora Elizabeth, che proseguì la tradizione di famiglia facendo conoscere Cardhu anche oltre i confini scozzesi.
Fedeli al carattere morbido e setoso che ha decretato il successo di questo malto, le due nuove referenze si arricchiscono di note fruttate e dolci racchiuse in iconiche bottiglie dal profilo sinuosamente stondato:

CARDHU 15 yo
Rappresenta in pieno le caratteristiche aromatiche proprie della terra d’origine: lo Speyside. Questo prodotto ha il sapore dell’eleganza e grazie al prolungato invecchiamento raggiunge una morbidezza quasi setosa. Dal colore oro antico, molto fresco e fruttato al naso rivela  note di vaniglia e frutti tropicali con un finale dolce e speziato unito a note di miele e cioccolato. Complesso al palato, è prima morbido e leggermente dolce sviluppando poi sensazioni fresche e un po’ piccanti. Nel finale tende al dolce con sentori di crème brûlée e cioccolato insieme ad una leggera sensazione di fumo.

CARDHU 18 yo
Squisitamente strutturata è l’evoluzione del prodotto: ricco e rotondo al palato mantiene comunque il delicato carattere di Cardhu. Dal colore rame brunito, elegante e fruttato al naso si arricchisce di note di pere, prugne, ananas e uva spina. Un leggero aroma di liquirizia si unisce ai sentori di malto e legno. Di grande complessità al palato, è prima morbido e leggermente dolce sviluppando poi sensazioni fresche. Caldo e intenso con note di frutta cotta, è leggermente fumoso con un tocco finale di cacao amaro, note balsamiche, di confetto e liquirizia.
www.malts.com

La gamma Cardhu comprende anche:
CARDHU 12 yo
È la delicata quintessenza di Cardhu. Seta e miele dorato, frutta fresca e note dolci. Cardhu 12 ha il colore dell’oro, la delicatezza e la dolcezza del miele, la freschezza della frutta succosa, ma tutta la secchezza richiesta ad un whisky single malt d’eccellenza. Al palato è ben bilanciato, morbido, dolce e fresco, poi secco. Piacevole con pochissima acqua, accessibile anche senza, finale legnoso, di torba essiccata e fumo dolce. Sentori di vino e note di pera, caldi effluvi di resina e miele, croccanti rimandi di noce. Cereali, spezie, torba e legno bruciato.

CARDHU CASK RESERVE
È ottenuto miscelando le migliori botti selezionate una ad una tra i barili a più lungo invecchiamento: barili americani o europei con una particolare caratteristica aromatica. Non riporta l’anno di nvecchiamento essendo il risultato dell’unione di più invecchiamenti diversi. Cardhu Reserve è ricco al naso con sentori di biscotti al malto e burro, ma anche note fruttate di pesca e frutti rossi. Si uniscono vaniglia e noce ed un ricordo di scatola di sigari. Al palato è morbido e vellutato con un’intensa sensazione di crema, buccia d’arancia, cacao e liquirizia nel finale. Abbastanza persistente ha un finale speziato e di frutta secca molto piacevole.

di Gloria Giovanetti

alt

Scopri alcune delle nostre ricette

Scopri:

Leggi anche...

Contenuti preferiti