Come preparare gli arancini

Arancini o arancine, tra Palermo e Catania è meglio non mettercisi; ma insieme allo chef Stefano De Gregorio impari a cucinarli come un vero siciliano. Per farlo ti bastano pochi e semplici passaggi:

  1. Cuoci il riso, aggiungi lo zafferano e manteca con burro e Parmigiano Reggiano.
  2. Dopodiché, trasferisci il riso su una teglia da forno e lascialo raffreddare.
  3. Nel frattempo, prepara dei meravigliosi cubettini di mozzarella di bufala e prosciutto cotto.
  4. Quando il riso si sarà raffreddato, prendine una manciata, crea una pallina e ricava dello spazio per il ripieno.
  5. Riempi l'arancino di mozzarella e prosciutto, senza esagerare, altrimenti si spacca durante la cottura.
  6. Crea tanti arancini belli tondi e poi immergili nell'uovo e dopo nel pangrattato. 
  7. Immergili nell'olio bollente aiutandoti con una schiumarola e, quando si saranno colorati, scolali e mettili ad asciugare su della carta assorbente. I tuoi arancini sono pronti! 
Sbizzarrisciti con tanti ripieni diversi, puoi scegliere il gusto che vuoi: dagli arancini di Montalbano con ragù di carne e piselli a quelli ripieni di stoccafisso passando per i mini arancini con mela e salsa al salmonequelli alla carbonara con provolone del monaco o quelli ripieni di alici di Sicilia. Grandi o piccoli e tutti sfiziosi da servire caldi o freddi in tantissime occasioni, gli arancini piacciono proprio a tutti!


Sigla.com - Internet Partner