Arancini alla carbonara in tempura con provolone del monaco dei monti Lattari

Arancini alla carbonara in tempura con provolone del monaco dei monti Lattari
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Lasciamo per un secondo in un cassetto le polemiche tra arancini e arancine. Nella ricetta di oggi noi li chiamiamo arancini. E non si tratta dei classici arancini tradizionali con ragù e piselli. E nemmeno mozzarella. Gli arancini che vogliamo preparare con voi oggi sono arancini alla carbonara. Avete capito bene abbiamo preparato la carbonara con gli arancini. O meglio abbiamo messo la carbonara dentro gli arancini. Perchè fuori ci sta la pastella perchè i nostri arancini alla carbonara sono fritti in tempura. Avete già fame vero? Gli arancini di questa ricetta sono del food blogger Alfredo Iannaccone. Ecco come preparare questi fantasticii arancini alla carbonara in tempura con cuore di provolone del monaco dei monti Lattari, originale finger food da gustare in compagnia. Questi fantasiosi arancini, perfetta fusion di tradizione italiana e cucina giappone, sono il preludio ideale di un menu dal carattere deciso e genuino.

Se vi piacciono gli arancini provate:
Arancini allo stoccafisso di Norvegia
Arancini con cous cous e alici di Sicilia
Mini arancini alla mela con salsa al salmone

Ingredienti per preparare gli arancini alla carbonara:

  • 250 g di riso originario
  • 100 g di farina di riso oppure farina 00
  • 150 ml di acqua gassata
  • 100 g di guanciale in pepe nero
  • 50 g di pecorino romano
  • 50 g di provolone del monaco Dop
  • 2 uova
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • olio di semi
  • prezzemolo 
  • sale 
  • pepe

Come si fanno gli arancini alla carbonara:

  1. Per preparare gli arancini alla carbonara in tempura con provolone del monaco dei monti Lattari cuocere il riso, scolarlo al dente e tenerlo da parte. Saltare il guanciale al pepe nero in una padella ampia, senza aggiunta di grassi, e farlo dorare un paio di minuti.
  2. In una scodella sbattere leggermente e amalgamare uova, sale, pepe e pecorino grattugiato. Cuocere quindi la crema di uovo a bagnomaria per qualche minuto.
  3. A fuoco spento unire la crema di uovo al guanciale, aggiungere il riso, il pecorino grattugiato e un pizzico di pepe. Far raffreddare il riso alla carbonara per poterlo lavorare con le mani.
  4. Una volta raffreddato il riso, preparare gli arancini: formare delle palline con le mani, formare un solco al centro con le dita, riempire con un pezzetto di provolone e chiudere bene, per evitare la fuoriuscita del formaggio.
  5. Preparare una sorta di tempura unendo le due farine in una ciotola di inox freddissima, aggiungere acqua minerale gassata a filo, lavorando nel contempo con un frustino. La tempura deve avere una buona dose di grumi per non perdere la sua croccantezza.
  6. Scaldare un po' d'olio in una padella, immergere gli arancini nella pastella e friggere nell'olio caldo fino a ottenere una cottura uniforme. Servire per commensale 2-3 arancini alla carbonara in tempura con provolone del monaco dei monti Lattari ben caldi e decorare con qualche fogliolina di prezzemolo.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Alto . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner