Coniglio in crosta con mortadella, sedano rapa e spinacino

Coniglio in crosta con mortadella, sedano rapa e spinacino
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Oggi insieme allo chef Stefano De Gregorio impari a cucinare il coniglio in crosta con mortadella Bologna IGP, sedano rapa e spinacino. Un secondo piatto di carne completo e interessante, con la parte sapida e grassa data dalla mortadella, la parte magra data dalla carne del coniglio e il sapore delicato del sedano rapa e dello spinacino. 
Il sedano rapa è una verdura molto particolare di cui si mangiano le radici. Per questa ricetta verrà cotto in parte nel latte, in modo da mantenerne il colore e dargli un sapore delicato. Un'altra parte del sedano rapa verrà lasciata a crudo, per aggiungere una nota fresca al piatto che entrerà in contrasto con il cipollotto cotto in padella. Lo spinacino è una verdura carica di acqua, quindi non lo bollirai in pentola, ma lo scotterai in padella, in modo da asciugarlo senza fargli perdere consistenza e colore.
La carne del coniglio è una carne bianca e leggera e quindi molto facile da digerire. Si presta a vari tipi di abbinamenti, sempre con ingredienti saporiti come la mortadella di Bologna. Così, da un primo piatto di fettuccine al ragù di coniglio e olive taggiasche, si passa tranquillamente a un secondo con cipolle borettane, oppure a un coniglio condito con pesto di pomodori secchi di Calabria. Ce n'è davvero per tutti i gusti.
Un consiglio in più? Cucina sorseggiando un bel bicchiere di Chardonnay trentino!


Ingredienti per 4 persone:

  • 400g di filetto o polpa di coniglio
  • 100g di mortadella di Bologna IGP Sapori&Dintorni Conad
  • 1 sedano rapa
  • 125g di spinacino
  • 2 cipollotti
  • 2 fette di pane di segale o a cassetta
  • 2 cucchiai di olive taggiasche
  • 1l di latte
  • olio extravergine d’oliva
  • sale
  • pepe
Procedimento:
  1. Per preparare il coniglio in crosta con mortadella, sedano rapa e spinacino, inizia sminuzzando e frullando il pane di segale e le olive taggiasche. Mescolali bene, appoggiali su una placca da forno e cuoci a 190°C per 15 minuti.
  2. Metti a scaldare latte e acqua in quantità uguali e nel frattempo pulisci il sedano rapa. Togli la parte esterna, taglia il sedano rapa a cubetti e tienine un poco da parte da aggiungere alla fine a crudo.
  3. L’altra parte dovrà cuocere in latte e acqua per 15/20 minuti a seconda della grandezza dei cubetti.
  4. Ora passa agli spinacini novelli freschi. Scottali velocemente in una padella ben calda con un filo di olio extravergine e tieni qualche fogliolina da parte per guarnire il piatto alla fine. Aggiusta di sale gli spinaci a fine cottura.
  5. A questo punto, prendi i filetti di coniglio, pareggiali e rendili regolari togliendo le parti bianche ai lati. Condisci i filetti mettendoli in un piattino e cospargendoli di sale, pepe e olio da entrambe le parti. Scalda bene una padella antiaderente e metti a rosolare il coniglio.
  6. Nel frattempo, prendi la mortadella e tagliala finemente. Mettila a cuocere insieme al coniglio tenendone un po’ da parte. 
  7. Quando il coniglio è pronto, toglilo dalla padella e fai saltare ancora un po’ la mortadella per renderla croccante.
  8. Adesso togli gli spinacini dalla padella  tienili da parte.
  9. Prendi il cipollotto, puliscilo tagliando la parte iniziale e quella finale e la foglia più esterna. Taglialo finemente alla julienne e scottalo velocemente il padella con filo di olio.
  10. Nel frattempo, controlla la cottura del sedano rapa che dovrai poi frullare. Scolalo, mettilo in un bicchiere da mixer, aggiungi un po’ del latte di cottura, sale, pepe, olio e frulla il composto. 
  11. Togli il pane con le olive dal forno. Si sarà creata una terra croccante con cui andrai a impanare il coniglio. A questo punto taglia il coniglio a pezzetti e sei pronto per impiattare!
  12. Sporca il piatto sul fondo con la crema di sedano rapa, posaci sopra il coniglio, aggiungi lo spinacino, la mortadella cotta, la mortadella al naturale, il sedano rapa a crudo e il cipollotto scottato e il piatto è pronto!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 13 min . Tempo di preparazione: 17 min
Sigla.com - Internet Partner