Noodles e Ramen, dove mangiarli a Milano

Per alcuni sono gli spaghetti orientali, ma in realtà il paragone regge solo per quanto riguarda l’aspetto: quando parliamo di noodles dobbiamo considerare che ne esistono molte varianti realizzate con farine diverse e che quindi hanno consistenza, colore e spessore variabili. I noodles sono uno degli elementi più diffusi nella cucina di tutto l’Oriente. Sono l’ingrediente principale di diverse preparazioni asiatiche, perché sono estremamente versatili: si sposano infatti perfettamente con carne, pesce, verdure e brodo.  
Negli ultimi anni i noodles si sono diffusi sempre di più in Italia: sono nati molti ristoranti e locali a tema e anche nei supermercati hanno fatto la loro comparsa confezioni di noodles precotti. Come sempre la città che accoglie meglio le nuove tendenze è Milano, ecco quindi i nostri suggerimenti per gustare al meglio questa specialità asiatica nella città meneghina. 
 

Dove mangiare i noodles a Milano 

In viale Bligny, zona Bocconi, tappa obbligatoria Al Mercato - Noodle bar. Qui puoi provare e gustare tutti i noodles che vuoi, in versione stir fried o soup, e saporite zuppe orientali. Un buon motivo per andare? In menu c’è anche un’originalissima versione con frattaglie! E per restare in clima orientale è presente anche un cocktail bar, con drink pensati appositamente per adattarsi ai piatti proposti dalla cucina. In via Vigevano, zona Navigli, merita sicuramente l’Italian Noodles spaghetti bar. La gestione tutta italiana ha dato vita a un locale dallo stile fast food che propone tante versioni diverse dei noodles, tra cui alcune anche molto originali. Asian noodle, thai noodle, udon, soba e tagliolini all’uovo: impossibile non trovare qualcosa che stuzzichi il palato! Bella, gustosa e divertente la possibilità di creare il proprio piatto personalizzato scegliendo la combinazione di ingredienti preferita. Zazà Ramen è invece l’indirizzo giusto per chi ama i noodles giapponesi in zuppa. Anche qui c’è l’imbarazzo della scelta tra il tipo di pasta e il brodo nel quale viene poi immersa. La prima può essere di grano tenero o duro, mentre il brodo può essere ad esempio a base di salsa di soia o al sapore di alga kombu. Oltre alla possibilità di combinare gli elementi, il menu propone anche zuppe asiatiche con accostamenti che richiamano la tradizione italiana: preparati quindi a gustare ramen con pollo e friggitelli o con i pomodorini e, perché no, con i frutti di mare. Nella Chinatown milanese, in via Paolo Sarpi, il posto giusto è Noodle soup: piatti abbondanti, gustosi e dai prezzi abbordabili. Il fatto che ci mangino tanti cinesi è una garanzia di gusto. 
 

Come cucinare i noodles a casa

I noodles sono la tua grande passione e ti piacere cominciare a prepararli a casa tutte le volte che vuoi? Ecco se ti interessa scoprire come cucinare i noodles puoi farlo con le nostre ricette. Questo perché, come detto in precedenza, sono un ingrediente molto versatile che si presta a molte idee e combinazioni differenti. E anche a fusioni con la cucina italiana. I noodles con gamberi e julienne di verdura sono un ottimo modo per portare l’Oriente direttamente a casa tua. Preparare invece i noodles con maiale in agrodolce e verdure è come fare un viaggio di andata e ritorno nei sapori della Cina. Provare per credere! 
Se invece vuoi unire gusto e benessere puoi cucinare gli shirataki, diventati celebri per il loro impiego nella dieta Dukan. Poco calorici e adatti anche ai diabetici, gli shirataki sono una valida alternativa alla pasta. Provali in salsa sappari al salmone oppure alla carbonara, gustosa contaminazione con i sapori italiani. 

Hai ancora qualche dubbio? Qui trovi la nostra guida completa per sapere nel dettaglio cosa sono i noodles, conoscere le principali tipologie e le possibilità di impiego in cucina. 

Tag: Noodles

Sigla.com - Internet Partner