Patate vestite ripiene di fontina Dop

Patate vestite ripiene di fontina Dop
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

In questa video ricetta lo chef Massimo Martina prepara delle deliziose patate vestite ripiene di fontina Dop, un antipasto sfizioso e davvero semplice da realizzare. Un cuore di fontina e un ripieno di speck rendono queste patate un piatto perfetto per solleticare il palato dei vostri commensali!

Le patate novelle non sono altro che patate raccolte a maturazione non completata, quando la pianta è quindi ancora rigogliosa. Il loro sapore delicato e dolce, oltre alla loro naturale tenerezza, le rende perfette per molte preparazioni, tra cui le classiche patatine al forno. Potete farle farcite come vi suggeriamo in questa ricetta, ma anche arrostite in padella. Il trucco per farle venire croccanti e cuocerle prima al vapore per una decina di minuti. Una volta pronte, trasferitele in padella con olio e aglio e rompete leggermente la buccia. Insaporite con timo e rosmarino. 
Potete anche prepararle caramellate, per un contorno dal sapore agrodolce. Lavatele e scottatele in acqua bollente. Poi mettete in padella burro e zucchero di canna, quando si saranno sciolti è la volta del succo di limone, mescolate bene e unite le patate. Lasciate cuocere 20 minuti a fuoco dolce. Condite con sale e paprica.
Le patate novelle migliori vengono dalle coltivazioni nelle zone montane, vi sembrerà strano ma il clima delle fasce montane risulta essere il migliore per la coltivazione delle patate e per esaltare le proprietà organolettiche. Scegliete sempre le patate più piccole, che sono il segno di una coltivazione non intensiva, saranno fantastiche anche solo passate in padella con del buon burro di malga. 

E se vi avanza della fontina, provate questa zuppa di cipolle in crosta con fontina valdostana e la cotoletta di braciola di maiale ripiena di fontina e prosciutto crudo

Ingredienti:

  • 8 patate nuove
  • 200 g di fontina Dop Sapori&Dintorni Conad
  • 8 fette sottili di speck
  • rametti di rosmarino
  • 100 ml di aceto bianco
  • 200 ml di latte intero
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe

Procedimento:

  1. Per preparare le patate vestite ripiene di fontina Dop, lavare le patate mantenendo la buccia. Mettere le patate in una pentola d’acqua bollente e aggiungere un po’ di aceto bianco. Cuocere le patate per circa 30 minuti.
  2. Trascorsi i 30 minuti colare le patate in una contenitore e lasciarle raffreddare. Nel frattempo mondare la buccia della fontina e tagliarla a dadini. In una padella mettere il latte intero e aggiungere la fontina tagliata a cubetti. Lasciando il fuoco basso, mescolare il tutto fino a quando la fontina non risulterà cremosa.
  3. Tagliare le patate privandole del cappello superiore e leggermente della parte inferiore (in modo tale che possano restare in piedi). Con uno spelucchino fare un piccolo scavo in ciascuna patata.
  4. Quando la crema di fontina sarà pronta, con l’aiuto di un cucchiaio, farcire ciascuna patata e, successivamente, chiuderle con il cappello precedentemente tagliato e riporle in una teglia da forno. Cuocere le patate in forno per circa 10 minuti a 180°.
  5. Quando le patate saranno cotte, prendere una fetta di speck, ripiegarla su sé stessa, togliere il cappello alla patata, aggiungere lo speck e chiudere nuovamente la patata. Ripetere l’operazione per tutte le patate.
  6. Con l’aiuto di un coltello, fare un piccolo buco sul cappello della patata e inserire un rametto di rosmarino. Adagiare tre patate su un piatto e condirle con un filo d’olio extravergine di oliva. Le patate vestite ripiene di fontina Dop sono pronte per essere gustate! Buon appetito!

 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 40 min . Tempo di preparazione: 20 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
Sigla.com - Internet Partner