Sformatino al Parmigiano Reggiano D.O.P. con crema di zucca al vino passito

Sformatino al Parmigiano Reggiano D.O.P. con crema di zucca al vino passito
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

La ricetta dello sformatino al parmigiano reggiano Dop con crema di zucca al vino passito è l'ideale per portare a tavola un piatto fantastico, in grado di stupire proprio per la peculiarità dei profumi e sapori che racchiude, frutto dell'accostamento e della lavorazione di prodotti eccellenti quali il parmigiano reggiano, la zucca e il vino passito. Questi tre elmenti combinati tra loro, generano gusti che oscillano tra il sapido del formaggio emiliano e il dolce marsalato della crema di zucca,  dando vita ad un piatto unico capace di emozionare e soddisfare anche gli ospiti più esigenti. Buon appetito.  

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 40 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Emilia-Romagna . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
Per lo sformatino:
  • 250 g di ricotta vaccina
  • 250 g di parmigiano reggiano Dop Sapori&Dintorni Conad grattugiato
  • 300 g di patate
  • 4 uova intere
  • sale, pepe, noce moscata
  • aceto balsamico di Modena

Per la crema di zucca:
  • 500 g di zucca gialla
  • 50 ml di vino moscato d'Asti passito
  • 1 scalogno
  • 2 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • brodo vegetale
  • pepe
  1. Per preparare la ricetta dello sformatino al parmigiano reggiano Dop con crema di zucca al vino passito iniziare sbucciando le patate, tagliarle successivamente a tocchetti e cuocerle a vapore con un pizzico di sale.
  2. Amalgamare la ricotta con le uova, quindi aggiungere il parmigiano grattugiato e una spolverata di noce moscata.
  3. Schiacciare le patate e amalgamare con il composto precedentemente ottenuto. Insaporire con una presa di sale e un pizzico di pepe.
  4. Imburrare 6 pirottini in alluminio, quindi versare il composto, livellare e inserire in una teglia da forno con un centimetro d'acqua sul fondo.
  5. Infornare a 180°C per circa 20 minuti, togliere dal forno lasciando raffreddare il tutto per qualche minuto, quindi impiattare gli sformatini mantenedoli caldi.
  6. Sbucciare la zucca e poi tagliarla a piccoli pezzi, quindi, in una casseruola, stufarla con lo scalogno tritato e un filo di olio extravergine di oliva per 3 minuti a fuoco moderato. Coprire con il brodo e cuocere per altri 5 minuti, successivamente versare il vino passito e lasciare restringere per altri 5 minuti.
  7. A cottura ultimata, frullare il tutto finché sarà cremoso.
  8. Per completare la ricetta dello sformatino al parmigiano reggiano Dop con crema di zucca al vino passito stendete la crema di zucca sul fondo del piatto, inserire al centro lo sformatino e decorare con gocce di aceto balsamico raddensato. Il piatto è pronto per essere gustato! Buon appetito!!!
Sigla.com - Internet Partner