Spiedi di polpette magre al Grana Padano DOP

Spiedi di polpette magre al Grana Padano DOP
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Chi non ha mai preparato le polpette? Nelle case degli italiani, questo piatto semplice e gustoso viene realizzato molto spesso. Il nostro chef Massimo Martina ha pensato di trasformarle in colorati e divertenti spiedini, proponendo la ricetta degli spiedi di polpette magre al Grana Padano DOP. Per preparare questo sfizioso antipasto lo chef si è servito del Grana Padano DOP entro 16 mesi, un formaggio delicato, che donerà alle polpette un sapore veramente speciale.

Il bello della ricetta? Sta tutto nella decorazione! Divertitevi a creare questi sfiziosi spiedini alternando un pomodorino, una falda di peperone giallo, una polpetta, una falda di peperone rosso e un pezzettino di Grana Padano .... otterrete un finger food perfetto per un aperitivo!

Quale vino abbinare agli spiedi polpette magre? Vi consigliamo un buon Pinot nero dell'Oltrepo Pavese.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 6 min . Tempo di preparazione: 10 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
per circa 20 polpette:
  • 500 g spinaci crudi (100 g spinaci cotti)
  • 1 uovo
  • 50 g Grana Padano DOP grattugiato
  • 1 cucchiaio di ricotta di capra
  • 1 pizzico di sale
  • 1 macinata di pepe
  • olio extravergine di oliva

Per l’impanatura:
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale
  • 100 g pane grattugiato
  1. Per preparare gli spiedi di polpette magre al Grana Padano DOP, lavare gli spinaci, asciugarli e pulire uno spicchio d'aglio. Mettere un filo d'olio extravergine di oliva in una padella e aggiungere l'aglio precedentemente pulito. Dopo qualche istante aggiungere gli spinaci con qualche granello di sale farli appassire per pochi minuti per mantenerne la croccantezza.
  2. Quando gli spinaci saranno pronti, toglierli dalla padella con l'aiuto di una pinza e adagiarli su un tagliere. Successivamente strizzarli con le mani per eliminare l'acqua e tritarli finemente con un coltello.
  3. Grattugiare il Grana Padano in una quantità sufficiente per creare le polpette. Mettere il Grana Padano e gli spinaci in una boule.
  4. Nella boule con il Grana Padano e gli spinaci aggiungere il pane grattugiato, un uovo, la ricotta di capra, un pizzico di sale e una macinata di pepe e impastare il tutto con le mani.
  5. Successivamente rompere un uovo insaporendolo con qualche granello di sale e di pepe. Con l'impasto precedentemente preparato, formare delle polpette e, prima di friggerle, passarle prima nell’uovo e poi nel pan grattato.
  6. Preparare ora qualche falda di peperone rosso e giallo. Riempire una padella di olio extravergine di oliva e, non appena diverrà caldo, friggere le polpette di Grana Padano avendo cura di non cuocerle troppo per lasciare morbido il loro interno.
  7. Preparare gli spiedi di polpette partendo con un pomodorino ciliegia, una falda di peperone giallo, una polpetta, una falda di peperone rosso e concludere con un pezzo di Grana Padano D.O.P. Se gradito presentare gli spiedi di polpette magre al Grana Padano DOP infilando gli spiedini ottenuti in un peperone. Uno sfizioso finger food all'italiana è pronto per essere servito, buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner