Tartine bruschettate di pane di Altamura con tartare di alici e datterini

Tartine bruschettate di pane di Altamura con tartare di alici e datterini
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Alfredo Iannaccone propone la ricetta di un antipasto estivo ai profumi del sud: le tartine bruschettate di pane di Altamura con tartare di alici e datterini. Il pane di Altamura, eccellenza pugliese, incontra la freschezza dei pomodori datterini campani. A profumare il piatto gli aromi della lippia, meglio conosciuta come limoncina, del prezzemolo e del finocchietto selvatico.
 

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 4 persone . Difficolt√†: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 1 kg di alici freschissime
  • 1 kg di pomodori datterini campani (o in alternativa siciliani)
  • 100 ml di olio extravergine di oliva del Gargano
  • pepe bianco
  • prezzemolo fresco
  • finocchietto selvatico
  • 2 spicchi di aglio rosso
  • 1 limone amalfitano
  • peperoncino rosso fresco
  • un pizzico di sale
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • 1 kg di pane di Altamura
  1. Per preparare le tartine bruschettate di pane di Altamura con tartare di alici e datterini, lavare i pomodori datterini e tagliarli a brunoise. Marinarli con un battuto di olio, sale e pepe e tenerli in frigorifero al coperto.
  2. Pulire le alici fresche privandole delle teste con l’aiuto di una forbicina e inciderle lungo la pancia. Aprirle, eviscerarle e lavarle delicatamente immergendole in una boule piena d’acqua. Ricavare due filetti da ogni alice.
  3. Preparare un trito di aglio, prezzemolo, lippia, finocchietto selvatico e peperoncino rosso. Aggiungere olio extravergine di oliva e aceto al composto e unire il succo di un limone.
  4. Disporre le alici a strati e marinarle con il composto dopo averle abbattute (5 ore a -24) o averle tenute in congelatore almeno una notte, dopo averle pulite. Far marinare le alici a in frigorifero al coperto per almeno 4 ore.
  5. Affettare il pane di Altamura e ottenere dei triangoli tipo tartine. Tostare il pane su una griglia di ghisa e servire il pane caldissimo con i pomodorini e le alici. Le tartine bruschettate di pane di Altamura con tartare di alici e datterini sono pronte!
Sigla.com - Internet Partner