Tataki

Si dice tataki  una tecnica orientale, originaria della prefettura di Kochi in Giappone, utilizzata sia per la preparazione di ricette di pesce che di carne. Il metodo tradizionale prevede che il taglio di carne o di pesce, dello spessore possibilmente superiore ai 4 cm, venga marinato in un composto di salsa di soia, zucchero e succo di limone, successivamente scottato su una piastra rovente per qualche secondo, impanato con sesamo tostato e infine tagliato a fette regolari della larghezza di 1 cm. Questo procedimento permette, tramite la reazione di Maillard, di sigillare la parte esterna del taglio utilizzato, in modo da mantenere all’interno tutti i succhi e le proprietà nutritive che altrimenti andrebbero perse durante la cottura. 

Ecco alcune interessanti ricette a base di tataki di pesce e di carne.

Sigla.com - Internet Partner