Esci

Come fare il pane fatto in casa a mano

Preferiti
Condividi
Come fare il pane fatto in casa a mano

Non esiste soddisfazione più grande di fare il pane a casa con le proprie mani, con quel profumo unico che si spande per tutte le stanze e la sensazione che fuori non ci sia la città. Ma come si fa il pane fatt...

  • 0 min
  • 40 min
  • 6 pers.
  • Bassa

Ingredienti

Ingredienti per quattro persone:
  • 150 g di farina di manitoba
  • 350 g di farina 00
  • 350 g di acqua a temperatura ambiente
  • 7 g di lievito B
  • 8 g di sale
  • 3 cucchiai di olio extravergine di oliva

Procedimento

Not given

Step 1

  • Sciogliere, in una ciotolina con dell'acqua, il lievito
  • Not given

    Step 2

  • In una ciotola, mescolare le due farine
  • Not given

    Step 3

  • Aggiungere il lievito nella ciotola con le farine e amalgamare con le mani
  • Not given

    Step 4

  • Formare un panetto
  • Not given

    Step 5

  • Lasciar riposare il composto per un paio di ore in un luogo fresco
  • Not given

    Step 6

  • Stendere il panetto sulla teglia e inciderne la superficie con un coltello
  • Not given

    Step 7

  • Infornare a 230° C per 20 minuti con una ciotola di acqua per inumidire l'ambiente e poi, per gli ultimi 20 minuti a 180° C, toglierla
  • Not given

    Step 8

  • Et voilà.
  • Salva ricetta

    Approfondisci

    Non esiste soddisfazione più grande di fare il pane a casa con le proprie mani, con quel profumo unico che si spande per tutte le stanze e la sensazione che fuori non ci sia la città. Ma come si fa il pane fatto in casa? Lo chef Massimo Spallino ci insegna la ricetta facile per preparare un pane fantastico, morbido dentro e croccante fuori, leggero e gustoso.
    Per fare questo pane, lo chef ha scelto la farina di manitoba e la farina 00; ma, in generale, si possono scegliere tantissime farine diverse. Provate a unire metà farina di grano duro e metà di riso: verrà un pane più leggero, diverso e friabile.
    Se, invece, per le farine ci si può lasciar andare alla fantasia, provando mix integrali o di grano di qualità, è meglio evitare di mettere nel pane miglioratori o lieviti sintetici. Meglio optare per il lievito madre o lievito di birra.
    Meno lievito si mette più lunga sarà la lievitazione, ma il pane si conserverà più a lungo.

    Leggi anche: tutte le nostre tips gourmet per fare il pane fatto in casa.

    Vuoi provare ingredienti diversi? Ecco come fare i panini di kamut.

    Contenuti preferiti