Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 30
  • 20
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Medio
Lo chef Stefano De Gregorio ha pensato alla ricetta del riso con gamberi rossi di Mazara e mozzarella di bufala per il menu di San Valentino. Un risotto color rosso per primo piatto di pesce perfetto per una cena romantica a due, magari allume di candela. La ricetta è semplice e il piatto è leggero: come sempre Chef Deg è riuscito a pensare a un piatto gustoso perfetto per tutti.

Pochi ingredienti, ma tutti speciali e strettamente legati al territorio. L'abbinamento della mozzarella di bufala DOP con i gamberi rossi di Mazara del Vallo è geniale, Campania e Sicilia in un risotto da preparare per la persona che ami e fare un figurone!

Particolare e azzeccato è l'abbinamento di pesce e formaggio. Sono sempre di più le ricette che prevedono questa accoppiata (vincente). La mozzarella di bufala, ad esempio, non sta bene solo con i gamberi, ma anche con il pesce spada, nella ricetta del pesce spada alla pizzaiola. O, ancora, la mozzarella sta a meraviglia anche gli gnocchi con cozze e vongole in brodetto di pesce: inserita nell'impasto degli gnocchi donerà al piatto quella delicatezza che non ci si aspetta!

In questa ricetta Stefano De Gregorio ti insegna vari tipi di preparazione e a non buttare via proprio niente dei gamberi. La polpa si lascia intera e cruda, da aggiungere al risotto solo alla fine. Con i carapaci farai il brodo di pesce. Con le teste preparerai una sorta di maionese con cui mantecare il tutto. E' così che si fa, quando si cucina per bene.
Infine, la mozzarella di bufala DOP diventa una crema su cui adagiare i gamberi, cremosa e rinfrescante, spezzerà il gusto del pesce e renderà il piatto ancora più buono. 
COME SI PREPARA?
ingredienti
preparazione
  1. Per preparare il riso con gamberi rossi di Mazara e mozzarella di bufala, la prima cosa da fare è pulire i gamberi tenendo da una parte la polpa, dall'altra le teste private degli occhi e da un'altra ancora i carapaci con cui preparerai il brodo. 
  2. Adesso, in una casseruola con dell'olio, aggiungi le verdure per il brodo lasciandole intere e i carapaci dei gamberi. Quando tutto sarà ben tostato, aggiungi dell'acqua o del ghiaccio e lascia che cuocia.
  3. Mentre il brodo cuoce, puoi fare una maionese con le teste dei gamberi. Nel bicchiere di un mixer, aggiungi le teste, dell'olio extravergine di oliva e dell'acqua. Frulla e setaccia il composto. 
  4. Aggiungi al brodo lo scarto che otterrai dalla maionese, così prenderà ancora più sapore.
  5. A questo punto, puoi iniziare a lavorare la mozzarella: tagliala a pezzi e, nel bicchiere di un mixer con qualche cucchiaio di acqua, frullala sino a ottenere una crema da far raffreddare in frigorifero.
  6. A questo punto, aggiungi al brodo in ebollizione le erbe aromatiche, della buccia del limone e dello zenzero.
  7. Ora, in una padella antiaderente ben calda, metti a tostare il riso. Aggiungi il sale e, quando sarà ben caldo, inizia a bagnare con il brodo. Lascia il riso a cuocere per circa 16 minuti continuando a bagnarlo con il brodo.
  8. Allo scadere dei 16 minuti, regola il riso di sale e pepe. Condisci i gamberi con dell'olio extravergine.
  9. A cottura ultimata, puoi mantecare il riso. Spegni i fornelli e aggiungi al riso la maionese di gamberi e un tocchetto di burro.
  10. Gratta della scorza di bergamotto o di limone nel riso e procedi con l'impiattamento.
  11. In un piatto fondo, metti prima il riso, poi la crema di mozzarella di bufala, aggiungi i semini di papavero e i gamberi, decora con dei germogli e il piatto è pronto!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE