Esci

Risotto, guanciale in due consistenze, salsa agli spinaci e cipolla caramellata

  • 5 min
  • 15 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Abbiamo finalmente conosciuto  la chef Catia Ciofo e le abbiamo chiesto a sorpresa di prepararci la prima ricetta facile e allo stesso tempo pazzesca con protagonista il guanciale. Ha aperto il frigo e non ha battuto ciglio nel dichiarare risotto con guanciale, pane tostato e salsa agli spinaci. Perché il risotto è quello che non delude mai. Tra i tanti primi piatti è quello che riesce a conquistare sempre tutti. Quindi si è messa subito ai fornelli e abbiamo preso appunti su come preparare il risotto perfetto. L'abbinamento di sapori deve essere bilanciato in tutti i piatti, e questo si sa. Infatt,i la chef ha studiato il piatto alla perfezione. Il riso tostato delicatamente, è cotto solo con acqua di cottura per esaltarne al meglio le qualità. Il guanciale a dadini è tostato in padella e da al piatto la spinta sapida, così come il pagrattato tostato che aggiunge anche l'affumicato, smorzato ed esaltato da buccia di lime e timo. E poi una salsa di spinaci scotatti in padella dona al piatto una nota amara in perfetto abbinamento all'agrodolce della cipolla caramellata, un primo piatto semplice, fatto di ingredienti genuini ben equilibrati tra loro e dunque buonissimo! 

Ti è avanzato il risotto?

Non bisogna mai buttare il cibo avanzato, con il risotto avanzato prepara un timballo: considera 1 uovo a porzione, quindi mischialo al riso arricchendolo con formaggio e qualche erba a piacere, mettilo in forno con una bella e abbonante spolverata di Parmigiano e avrai ottenuto un tortino di riso saporito e perfetto. In tempi in cui non si parla altro che di sostenibilità, prendere l'abitudine di riciclare gli avanzi è un passo che dobbiamo compiere tutti.

Prova altre ricette di risotto

Risotto al radicchio

 

Risotto di zucca mantovana con Montasio Dop

 

Risotto agli asparagi e montasio

 

Risotto al fumo di provola con prosecco e cioccolato speziato al pepe rosso

 

Risotto alla verza e prosciutto crudo toscano DOP

 

 

 

 

 

Ricetta, Risotto con guanciale, pane tostato e salsa di spinaci
ingredienti
  • 240 g di riso carnaroli
  • 6 fette sottili di guanciale
  • 1 fetta grossa da 80 di guanciale
  • spinaci 100 g
  • cipolla caramellata 
  • buccia e succo di mezzo lime
  • 60 g pangrattato
  • 20 ml aceto bianco
  • 20 g di zucchero 
  • burro q.b.
  • sale
  • pepe
Procedimento
Not given

Tostare il riso per 90 secondi in una padella calda senza olio e aggiungere l'acqua di cottura, salata e rigorosamente bollente

Not given

Nel frattempo cuocete il guanciale in una padella senza altri grassi aggiunti e tostateolo come per una carbonara

Not given

Nel frattempo bagnare sempre il riso e girarlo spesso per rendere la cottura omogenea, il riso cuoce in circa 18 minuti se di qualità

Not given

Rosolare la cipolla tagliata finemente con olio extravergine in padella per un paio di minuti a fiamma medio bassa

Not given

Sempre a fiamma bassa, dopo che sono un po' appassite, aggiungere lo zucchero alle cipolle e girare continuamente

Not given

A questo punto aggiungere anche l'aceto balsamico continuando sempre a mescolare, cuocete per circa 20 minuti e la cipolla caramellata sarà pronta

Not given

Cuocere gli spinaci con una noce di burro per 2- 3 minuti a fiamma bassa per appassirli un po' e regolare di sale

Not given

Frullare gli spinaci con succo e buccia di lime  e filtrarli con un colino

Not given

A questo punto aggiungere il guanciale tostato alla padella per gli ultimi 4 minuti di cottura del riso e siamo pronti per impiattare

 

Not given

Preparare un pangrattato tostato e successivamente frullato e aromatizzato con le fette di guanciale e iniziare con l'impiattamento

Not given

Riso sul fondo, pangrattato in metà piatto, sala agli spinaci e cipolla carmaellata sull'altra e buon appetito

Scopri le ultime ricette

Contenuti preferiti