Esci
  • 10 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Oggi, lo chef Stefano De Gregorio ti propone una ricetta per cucinare il filetto di coniglio in padella in modo semplice e sfizioso. La preparazione è facile come poche ed è il risultato dell'abbinamento di due grandi classici della cucina italiana. Bagnetto verde e pangrattato condito con pinoli e olive taggiasche condiscono un filetto di coniglio cotto in padella con una parte croccante irresistibile. Lo chef, infatti, ha utilizzato la rete di maiale per bardare la carne. Sono  due i vantaggi. Una è la nota croccante e l'altra è la cottura della carne che risulterà morbida e succosa. È un secondo di carne veloce e goloso.

Come cucinare il filetto di coniglio in padella per un risultato croccante e succoso

Quella del coniglio, è una carne dal sapore molto particolare che si abbina a molte preparazioni, solitamente con lunghe cotture in cui il coniglio è ridotto in pezzi. Il filetto di coniglio, invece, come tutti i filetti, ha carni magre e si assapora meglio con cotture veloci ad alte temperature. Così il risultato sarà una carne croccante fuori e morbida dentro. Lo chef ha infatti utilizzato la rete di maiale proprio per accentuare queste due consistenze. In alternativa, per bardare il filetto è possibile utilizzare guanciale, pancetta bacon e lardo che doneranno anche un buon sapore. 

I consigli per cucinare il coniglio in padella

  • Il primo consiglio è quello di bardare la carne
  • Scaldate la padella fino ad arroventarla
  • Cuocere il filetto di coniglio solo da una parte 
  • Nappare continuamente per avere una cottura omogenea (burro, olio o fondo di cottura)

Ricette con coniglio

 

 

Filetto di coniglio in padella con bagnetto verde
Ingredienti
  • 8 filetti di coniglio
  • 4 zucchine
  • 300 g di prezzemolo
  • 50 g di menta
  • 30 di aceto
  • 4 filetti di alici
  • 1 spicchio d'aglio
  • Olio extravergine di oliva

Per il crumble:

  • 30 g di pinoli
  • 60 g di pane in cassetta grattugiato
  • 50 g di olive disidratate
Ricetta
Not given

Iniziare col tostare pinoli e pangrattato in padella con due cucchiai di olio extravergine. Nel frattempo, prendere i filetti di coniglio, salare e pepare e poi bardarli con la rete di maiale. A parte, tritare olive, capperi e aggiungerli al pangrattato dopo aver spento il fuoco. 

Not given

Preparare il bagnetto verde frullando con olio a filo il prezzemolo, uno spicchio d'aglio, i filetti di alici, un paio di foglie di menta, e l'aceto, meglio se affumicato. Ricavare gli spaghetti dalle zucchine e condirli con due cucchiai di bagnetto verde. 

Not given

Nel frattempo che scaldate una padella, ricoprire il filetto di coniglio col bagnetto verde, il pangrattato condito e trasferire il filetto in padella. Cuocere il filetto di coniglio a fiamma viva per 6/7 minuti nappando spesso per ottenere una cottura omogenea. Servire subito con altro pangrattato condito.

Contenuti preferiti