Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10
  • 4 pers.
  • Bassa
Una frittata gourmet condita con besciamella al bitto e tartufo nero, lo chef Fabrizio Albini sa come rendere un piatto semplice e anonimo come una frittata in padella in un piatto gourmet perfetto anche per un brunch.

Approfondisci: Tartufo bianco e nero: come usarli in cucina?

Frittata: cottura in padella
Per cuocere la frittata in padella, c'è bisogno di una certa quantità di olio. L'olio adatto per la frittata è l'olio extravergine di oliva. Molto più buono, sano e saporito dell'olio di semi, non brucerà perché in ogni caso la fiamma va tenuta bassa e la frittata deve cuocere lentamente in una padella antiaderente. Inoltre, per cuocere la frittata cotta in padella bisogna usare il coperchio, in modo da cuocere anche la parte superiore mentre cuoce quella inferiore.

Leggi anche: Tutti i trucchi per girare la frittata e come cuocerla in forno, per una versione più dietetica e leggera.

COME SI PREPARA?
ingredienti
Ingredienti per quattro persone:

Per la besciamella, qui trovi la scuola di cucina con il video che spiega come fare la besciamella in casa:
  • 1/2 l di latte
  • 50 g di burro
  • 50 g di farina
  • sale
  • noce moscata
  • 1 tuorlo d'uovo
  • 50 g di bitto
  • Altri ingredienti:
  • 6 uova
  • tartufo nero q.b.
  • germogli di piselli q.b.
  • olio extravergine di oliva q.b.
  • sale e pepe q.b.
preparazione
Procedimento per fare la frittata gourmet:

Procedimento per fare la besciamella arricchita con tuorli d'uovo e bitto:
  1. Per preparare la besciamella, mettere in un padellino il burro e farlo sciogliere a fuoco basso.
  2. Aggiungere la farina, un po' per volta, mischiando continuamente e mantenendo la fiamma bassa. Si ottiene così il roux, una crema fatta di burro e farina.
  3. Mettere il latte in un pentolino e farlo riscaldare fino all'ebollizione, aggiungendo la noce moscata e il sale.
  4. Aggiungere anche il bitto e farlo sciogliere bene mescolando lentamente e continuamente.
  5. Aggiungere anche il tuorlo d'uovo precedentemente sbattuto.
  6. Appena iniziata l'ebollizione, abbassare la fiamma e iniziare a incorporare il roux, poco alla volta, fino a ottenere una besciamella della consistenza desiderata.
  7. Cuocere la salsa besciamella per pochi minuti a fiamma bassa. Bastano davvero pochi minuti per la cottura, perché, se il roux è stato preparato bene, la farina sarà già cotta insieme al burro.
Per fare la frittata:
  1. Sbattere le uova in una ciotolina
  2. Condirle con sale e pepe. Se si vuole, della noce moscata
  3. Riscaldare un po' di olio di oliva in una padellina
  4. Versare le uova in padella e coprire col coperchio
  5. Lasciar cuocere per qualche minuto
  6. Girare la frittata e cuocere senza coperchio per un altro paio di minuti
Per impiattare:
  1. Disporre la frittatina sul piatto, condirla con la besciamella al bitto
  2. Ricavare le lamelle di tartufo nero
  3. Guarnire con i germogli di piselli
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE