Esci

Polpo e piselli, ricetta semplicissima

  • 60 min
  • 10 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Oggi lo chef Fabrizio Albini ti propone di cucinare polpo e piselli, un secondo di pesce perfetto per un pranzo leggero e nutriente ma anche molto sfizioso.  Pochi ingredienti per una ricetta primaverile che dà grandi soddisfazioni con pochisshimi passaggi. Basta lessare il polpo con una foglia di alloro, ripassarlo in padella ad arrostire e servirlo con una crema di piselli ottenuta frullando i piselli sbollentati col brodo vegetale.

Prova anche:

Aggiungi un polpo a tavola

Il polpo è un mollusco apprezzatissimo per il suo sapore, la sua versatilità e anche perché è un alimento magro, saziante e ricco di proteine. Il polpo si può cucinare in tutti i modi purché lo si faccia nel modo corretto. I pescatori lo battevano sugli scogli, gli chef lo abbattono a basse temperature, sai perché? Per lo stesso motivo, quello di rendere le carni tenere e burrose, ecco perché comprare un polpo precotto invece che fresco può essere un'idea per saltare la fase clou della ricetta da cui dipende poi tutta la riuscita. 

 

Polpo e piselli
Ingredienti
  • 600 g di polpo 
  • 400 g di piselli freschi sbucciati
  • Olio extravergine di oliva
  • 1 foglia di alloro
  • Sale
  • Pepe
  • 40 g di cipolla
Ricetta
Not given

Iniziare la ricetta lessando il polpo per una quarantina di minuti con euna foglia di alloro e  lasciarlo raffreddare nella sua acqua

Not given

Raffreddato il polpo, iniziare a rosolare la cipolla tagliata grossolanamente, aggiungere del brodo vegetale, regolare di sale e sbollentare i piselli per 5 minuti. Raffreddarli in acqua e ghiaccio, frullare e filtrare con un setaccio a maglia fine. 

Not given

Scaldare una padella di ferro fino a renderla rovente, poi porzionare il polpo e dividere i tentagoli a metà

Not given

Ungere la padella e arrostire i tentacoli di polpo per 3-4 minuti per lato, impiattare con la crema di piselli e un filo di olio extravergine di oliva.

Contenuti preferiti