Esci

Le cinque novità del Gruppo Italiano Vini

Preferiti
Condividi
alt
Sciúr, Retico, Chianti Governo all'Uso Toscano, FieroNero e 1928. Sono le cinque novità del Gruppo Italiano Vini – uno dei maggiori produttori del nostro Paese  – di cui ci ha parlato a Vinitaly Susi Pozzi, Direttore marketing del Gruppo


Con le sue 15 Cantine in 11 tra le regioni a maggior vocazione vitivinicola italiana e oltre 1.300 ettari, il Gruppo Italiano Vini si rivela uno dei maggiori produttori del nostro Paese. A Vinitaly abbiamo incontrato Susi Pozzi, Direttore marketing del Gruppo che ci ha raccontato la nascita di cinque nuovi vini. Il primo è un prodotto totalmente sostenibile e si chiama Sciúr, Valtellina Superiore Docg. Si tratta di un Nebbiolo in purezza della Nino Negri, Cantina d’eccellenza in Lombardia. Dal Veneto, invece, e in particolare da Bolla, arriva Retico, Amarone della Valpolicella Classico Doc. Ci trasferiamo in Toscana, nel Chianti, nella cantina Melini, per accogliere il Chianti Governo all’Uso Toscano, nato dalla riscoperta di un antico metodo artigianale basato sulla lenta rifermentazione del vino appena svinato con uve appassite nel fruttaio. Dalla Cantina Cavicchioli, nel modenese, arrivano invece FieroNero e 1928, il Rosè esplosione della femminilità. Tutti da provare, naturalmente.
 
www.gruppoitalianovini.com


alt

Scopri alcune delle nostre ricette

Leggi anche...

Contenuti preferiti