Farro con olio dei Colli Martani, pecorino, pomodori e crudo

Farro con olio dei Colli Martani, pecorino, pomodori e crudo
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Per questa ricetta l'ingrediente protagonista è l’olio dei Colli Martani DOP, con il quale torni indietro nel tempo, fino agli Etruschi! Ingrediente perfetto per delle semplicissime bruschette con pomodorini freschi e origano, nelle insalatone estive così sane e fresche e con i formaggi a pasta dura, come il pecorino romano o il caciocavallo.
Oggi lo chef Stefano De Gregorio lo propone per la mantecatura del farro a fine cottura nella ricetta del Farro con olio dei Colli Martani, pecorino di Pienza, pomodori frullati e prosciutto crudo di Parma.
Un modo particolare per assaporarlo in tutto il suo gusto, facendo sì che si amalgami altri ingredienti con cui si sposa alla perfezione: il farro perlato della toscana, il pecorino di Pienza, i pomodorini Pachino e il prosciutto crudo di Parma.
L’estate in un piatto, perfetto da mangiare sia caldo che freddo; anzi, il giorno dopo è sempre più buono!
 


Ingredienti per quattro persone:

  • 240g di Farro perlato Sapori&Dintorni Conad
  • Olio dei Colli Martani Sapori&Dintorni Conad
  • Pecorino di Pienza Sapori&Dintorni Conad grattugiato q.b. per mantecare il risotto
  • 200g di pomodori pachino
  • 4 fette di prosciutto di Parma Sapori&Dintorni Conad
 
Procedimento:
  1. In una pentola capiente, prepara un brodo vegetale con verdure di stagione (così verrà buono e saporito) che ti servirà per cuocere il farro.
  2. Mentre si prepara il brodo, sciacqua il farro sotto acqua corrente e poi scolalo.
  3. A questo punto, tostalo in padella senza aggiungere grassi e poi inizia ad aggiungere il brodo di mestolo in mestolo per portarlo a cottura.
  4. Considera che normalmente la cottura dura 15-17 minuti.
  5. Nel frattempo, fai appassire il prosciutto crudo tagliato a striscioline o a tocchetti, a seconda di come preferisci, per qualche minuto in una padella antiaderente, in modo da non dover aggiungere altri grassi.
  6. Dopodiché, metti i pomodorini pachino nel bicchiere di un mixer con dell’olio extravergine d’oliva, qualche foglia di basilico e sale.
  7. A fine cottura, manteca il farro con olio extravergine di oliva dei Colli Martani e pecorino grattugiato.
  8. Aggiungi il pomodoro e il prosciutto crudo e servi il tutto. Vedrai com’è ancora più buono il giorno dopo!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Dosi per: 4 persone
Sigla.com - Internet Partner