Filetto di orata con acqua di cetriolo e spaghetti di zucchine

Filetto di orata con acqua di cetriolo e spaghetti di zucchine
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Le vacanze ti hanno allargato il sorriso, ma anche la vita. Tornare in forma dopo tutte le leccornie che ci si concede in periodi di festa è durissima, ma insieme allo chef Stefano De Gregorio lo è un po' meno. Questo dei filetti di orata com acqua di cetriolo e spaghetti di zucchine è un piatto che rende le cose un pochino meno difficili. Perché sazia, appaga non solo lo stomaco, ma anche l'occhio, è fresco e in più è facile e veloce da fare.
L'acqua di cetriolo la prepari semplicemente centrifugando o frullando dei cetrioli o del lime. Ricorda: se usi la centrifuga non ti devi preoccupare di sbucciare il cetriolo, ma devi sbucciare il lime. Se usi il frullatore, sbuccia sia i cetrioli che il lime e passali al setaccio per evitare grumi.
Dopodiché, gli spaghetti di zucchine li crei procurandoti uno strumento apposito, che è un semplicissimo pelapatate dotato di dentini. Li trovi dappertutto oramai. Tutto quello che dovrai fare è mettere le zucchine a marinare con sale, zucchero e aceto di mele per una decina di minuti.
Infine, dovrai cuocere l'orata. ChefDeg, per uqesta ricetta, ti insegna il metodo della cottura indiretta. In partica, lo chef ricopre la padella di carta da forno, aggiunge olio e aromi e vi appoggia sopra i filettini di orata cuocendoli solo dalla parte della pelle.
Un metodo di cottura, questo, che rende i filetti leggerissimi e delicati, ma che può essere tranquillamente sostituito da una cottura in forno o in padella, come nel caso della ricetta dell'orata alla mediterranea, dell'orata con asparagi e mandorle, dell'orata alla puttanesca e dei filetti di orata con pancetta piacentina.


Ingredienti per quattro persone:

  • 4 filetti di orata
  • 2 cetrioli
  • 1 lime
  • 4 zucchine
  • 3 cucchiai di aceto di mele
  • 1 cucchiaio di zucchero
  • peperoncino
  • olio extravergine di oliva
  • sale e pepe
Procedimento per l'orata con acqua di cetriolo e spaghetti di zucchine:
  1. Per prima cosa preparar l'acqua di cetriolo. Puoi usare una centrifuga, oppure frullare il tutto nel bicchiere di un mixer e poi passare il composto al colino. Aggiungi anche il lime seguendo lo stesso procedimento. Condisci l'acqua di cetriolo con sale e del peperoncino fresco tagliato a rondelline.
  2. A questo punto, puoi iniziare a fare gli spaghetti di zucchine. Prendi un pela patate con i dentini e crea tanti spaghettini. Mettili in una ciotola e poi condiscili con sale, zucchero, aceto di mele e olio extravergine. Lascia le zucchine a marinare per una decina di minuti.
  3. Adesso puoi occuparti dell'orata. Priva i filetti delle spine centrali, e sporziona i quattro filetti. Nel frattempo, metti della carta da forno sopra a una padella, aggiungi un filo di olio, degli aromi (come il rosmarino) e uno spicchio di aglio. Metti l'orata a cuocere sulla carta da forno dalla parte della pelle. Aggiungi un pizzico di pepe. Continua la cottura del pesce, poi toglilo dalla padella e sala i filetti e sei pronto per impiattare.
  4. Metti alla base di un piatto fondo l'acqua di cetriolo, poi disponi a nido gli spaghetti di zucchine. Infine, appoggia sulle zucchine il filettino di orata. Il piatto è pronto!

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 60 minuti min . Dosi per: 4 persone persone
Sigla.com - Internet Partner