Maccheroncini di Campofilone, filetti di alici e cipollotti freschi

Maccheroncini di Campofilone, filetti di alici e cipollotti freschi
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Oggi, insieme allo chef Stefano De Gregorio, impari a preparare un primo piatto sfizioso e semplice fa preparare: i maccheroncini di Campofilone con filetti di alici di Sicilia e cipollotti freschi. Buono, saporito e nutriente, da abbinare a un bel bicchiere di vino bianco fresco e da mangiare quando hai voglia di una ricetta diversa da solito. E in più è una ricetta super economica!

Maccheroncini d Campofilone

Prodotti a Campofilone, in provincia di Fermo (nelle Marche), i maccheroncini di Campofilone vengono anche chiamati capelli d'angelo e sono degli spaghettini di pasta all'uovo molto sottili che cuociono velocemente e sono davvero gustosi e saporiti, proprio per via dell'alta concentrazione di uova nell'impasto. Pensa che per ogni chilo di farina vengono considerate ben dieci uova!
I maccheroncini di Campofilone sono apprezzati sia in brodo che asciutti, con verdure e crostacei, ma il condimento più tradizionale con il quale vengono accompagnati è un ragù composto da pomodori pelati e carni di vitello, pollo e maiale.

Ingredienti per quattro persone: Procedimento per i maccheroncini di Campofilone:
  • Tagliare finemente i cipollotti e farli appassire a fiamma bassa in una padella con un pezzetto di burro.
  • Aggiungere le alici ai cipollotti e lasciare che cuociano e si sciolgano insieme alle alici.
  • A parte, scottare per un paio di minuti i maccheroncini in una pentola con abbondante acqua salata e ultimare la cottura nella padella con alici e cipollotti.
  • Impiattare disponendo i maccheroncini conditi in un bel piatto fondo.

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 15 min . Dosi per: 4 persone
Sigla.com - Internet Partner