Risotto mantecato alla carbonara di polpo

Risotto mantecato alla carbonara di polpo
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Voglia di un risotto al sapore di mare? Lo chef Umberto Vezzoli propone il riso carnaroli con un risotto mantecato alla carbonara di polpo, un primo piatto che si prepara con pochi ingredienti, ma che soddisfa pienamente il palato. Le uova fresche, infatti, sono le protagoniste della carbonara, il burro e il pecorino della mantecatura. La croccantezza del polpo, invece, rende ancor più invitante questa golosa ricetta. Per assaggiare i piatti dello chef potete andare al T. Bistrot By Vezzoli, membro del Gourmet Social Club Milano.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 40 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio
  • 320 g di riso carnaroli Roncaia    
  • 150 g di polpo cotto       
  • 3 uova fresche
  • 80 g di pecorino romano        
  • 3 g di salvia    
  • 4 l di brodo vegetale      
  • 50 g di burro   
  • sale
  • pepe       
  1. Per preparare il risotto mantecato alla carbonara di polpo, far tostare il riso carnaroli a secco senza grassi in una casseruola.
  2. Quando il riso sarà caldo, bagnarlo con il brodo bollente e procedere alla cottura seguendo la classica procedura.
  3. Nel frattempo, a parte, tagliare a rondelle i tentacoli di polpo e far risposare con un poco di burro e salvia, fino a ottenere il polpo croccante.
  4. Separare poi il tuorlo dall’albume e unire al tuorlo il pecorino e il pepe macinato fresco.
  5. Quando il riso sarà pronto, toglierlo dal fuoco e mantecarlo con l’uovo sbattuto. Unire il polpo, il resto del pecorino e del burro e mantecare per bene.
  6. Lasciar riposare il risotto mantecato alla carbonara di polpo per un minuto e servire.
Sigla.com - Internet Partner