Vitello tonnato alla maniera antica

Vitello tonnato alla maniera antica
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Come preparare un vitello tonnato dal sapore irresistibile? Per ottenere un ottimo risultato è necessario servirsi di una carne di altissima qualità, come quella di vitello olandese di VanDrie group, leader mondiale nella produzione di carne di vitello.
Il taglio di carne perfetto per questa ricetta della tradizione piemontese è il magatello di vitello, una parte pregiata perché magra e priva di nervi. Lo chef Massimo Martina si è servito proprio del magatello di vitello olandese per realizzare un gustoso vitello tonnato all’antica maniera. Perché antica maniera? Perché non si butta nulla di tutto ciò che viene utilizzato per la cottura. Infatti, le verdure impiegate per far rosolare la carne diventano parte della cremosa salsa tonnata che accompagna il vitello, questo renderà la salsa tonnata meno liquida. La chicca dello chef? Cuocere il vitello al forno e non lessarlo, come vorrebbe la tradizionale ricetta piemontese.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 20 min . Tempo di preparazione: 45 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 800 g di magatello di vitello olandese
  • mollica di pane
  • 1 gambo di sedano
  • 1 carota
  • 1 cipolla
  • 150 g tonno sott’olio
  • 5 alici o acciughe
  • 20 capperi
  • maionese
  • 10 olive nere
  • pomodori ciliegino
  • limone
  • prezzemolo
  • sale
  • pepe
  • latte
  • olio extravergine di oliva
  1. Per preparare il vitello tonnato all’antica maniera, prendere il cuore del sedano, sfilarlo e tritarlo. Tagliare una carota, una cipolla e mettere il tutto in una padella con abbondante olio extravergine di oliva. Far cuocere le verdure a fuoco vivace.
  2. Cospargere tutta la superficie di magatello di vitello con il sale, aggiungere un po’ di pepe, massaggiare la carne, mettere il magatello in padella con le verdure e farlo rosolare a fiamma viva, su tutta la superficie.
  3. Quando il magatello di vitello sarà ben rosolato, metterlo in una teglia ricoperta di carta da forno. Infornare e cuocere a 180° per circa 20 minuti.
  4. Preparare la salsa tonnata, sbriciolando in una boule la mollica del pane e aggiungere un po’ di latte per ammorbidirla.
  5. In un frullatore mettere le verdure utilizzate per far rosolare il magatello di vitello, un paio di acciughe sminuzzate, i capperi, il tonno, il pane precedentemente bagnato col latte e la maionese. Frullare il tutto fino a ottenere la giusta consistenza.
  6. Incorporare la salsa tonnata ottenuta nella boule con il pane avanzato e mescolare. Tagliare i pomodorini a fettine e fare lo stesso con il limone. Se gradito, creare anche una rosellina con la buccia di un pomodorino.
  7. Quando il magatello di vitello sarà cotto, tagliarlo a fettine sottili e metterne qualcuna sul piatto di portata. Adagiare sul magatello di vitello la salsa tonnata, creando una pallina. Decorare il piatto con pomodorini, olive nere, un ciuffo di prezzemolo e una fettina di limone. Il vitello tonnato all’antica maniera è pronto per essere servito!
Sigla.com - Internet Partner