Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10 minuti
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Basso

La zuppetta scampi, mango e passion fruit è la ricetta perfetta per un antipasto fresco dal sapore di mar dei Caraibi. Un piatto che trasporta mente e papille direttamente sulla spiaggia, con i piedi immersi nella sabbia sotto l’ombra di una palma. Tutto merito dell’unione di scampi crudi, mango e frutto della passione, ingredienti freschi e profumati che insieme formano un connubio unico. 

Il nostro consiglio è di prepararlo come antipasto per una cena di pesce, in una calda giornata di inizio estate.

Scampi crudi: preparazione

Preparare gli scampi crudi, e in generale i crostacei, è molto semplice ma richiede un po’ di attenzione. La cosa più importante è assicurarsi che al momento dell’acquisto gli scampi siano freschissimi. Solo in questo modo potrete essere certi che il pesce è sicuro e con un sapore intenso. La prima cosa da osservare è il colore: man mano che passa il tempo gli scampi diventano infatti via via più scuri vicino alla testa.

Una volta a casa è il momento di pulire gli scampi. Per eliminare il carapace potete aiutarvi con delle forbici facendo attenzione a non sfaldare la polpa. Tagliate il dorso della corazza del crostaceo, incidendolo dalla testa e arrivando fino alla coda. Una volta ottenuta la polpa, eliminate anche il filo intestinale, eventualmente con l’aiuto di uno stuzzicadenti. Poi lavateli per bene sotto un filo di acqua corrente fresca e lasciateli scolare su un colino. 

A questo punto sono pronti per essere utilizzati direttamente nella ricetta o essere messi a marinare, come in questa ricetta. In una ciotola, irrorate gli scampi con un filo di olio extravergine di oliva e peperoncino in polvere e lasciatelo marinare un pochino in frigorifero.

Come si mangia il mango

La stagione estiva è anche il momento migliore per godersi i frutti tropicali e in particolare il mango, che noi metteremmo ovunque. Per gustare un buon mango, bisogna essere certi che sia maturo perché non c’è niente di più deludente di un mango acerbo. Tastatelo con le dita e guardate la sua colorazione: se è morbido e con la buccia che tende al rosso, allora è pronto. 

Per consumarlo al naturale, tagliate delle fette spesse in senso longitudinale, evitando il grosso nocciolo al centro. A questo punto incidete la polpa delle varie fette (senza arrivare alla buccia) in senso obliquo, prima in un senso, poi nell’altro, formando delle losanghe. Ora non dovrete far altro che spingere la polpa verso l’alto facendo una leggera pressione sulla buccia per estrarre i cubetti che avrete tagliato.

Oltre che al naturale, in macedonia, frullati, succhi, gelati e dolci, il mango si presta anche a tantissime ricette. L’abbinamento con il pesce dà vita a preparazioni fresche e leggere, come questa zappetta di scampi, mango e passion fruit. In alternativa, potete aggiungerlo ad insalate o anche aggiungerlo in secondi piatti di carne.

Ecco tante ricette con mango tutte da provare:

Come preparare la zuppetta con scampi, mango e passion fruit
Ingredienti
  • 12 scampi
  • 1 mango Sapori&Idee Conad
  • 4 passion fruit
  • Olio extra vergine di oliva qb
  • Peperoncino qb
  • Sale qb
Preparazione
ricetta-scampi-mango-passion-fruit

Pulire gli scampi privandoli del carapace, dell’intestino e ricavarne la polpa. Poi condirli con olio e peperoncino e lasciarli marinare. 

Nel frattempo privare il mango della buccia, tagliare la polpa a cubetti molto piccoli e metterla in una ciotola.

zuppetta-scampi-crudi-mango-passion-fruit

Aprire i passion fruit, scavarne la polpa con un cucchiaio e aggiungerla alla polpa, insieme a quella del mango. Condire il tutto con olio e sale. 

scampi-crudi-mango-passion-fruit

Impiattare mettendo per prima l’insalata di mango e passion fruit, adagiarvi sopra gli scampi e concludere con qualche fiocco di sale e un filo d’olio a crudo.