Esci

Focaccia alle tre farine e sale rosso delle Hawaii

Preferiti
Condividi
Focaccia alle tre farine e sale rosso delle Hawaii
Una semplice focaccia fatta in casa con lievito madre, come si faceva una volta, soffice, da accompagnare a un formaggio, a un buon bicchiere di vino rosso, ma anche a una zuppa calda d...
  • 35 min
  • 20 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

 
  • 300 g di farina di kamut bianca
  • 100 g di farina di ceci
  • 300 g di farina di grano tenero tipo 0
  • 700 ml di latte
  • sale rosso delle Hawaii
  • 50 g di lievito madre essiccato
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva

Procedimento

  1. Per preparare la focaccia alle tre farine e sale rosso delle Hawaii, iniziare mischiando delicatamente i tre tipi di farina (quella di kamut, quella di ceci e la farina 0) con il lievito madre e aggiungere un pizzico di sale. Unire, quindi, a filo il latte e l'olio extravergine di oliva nella planetaria, a velocità due.
  2. Lavorare l'impasto per almeno 25 minuti. Prendere il composto, riporlo sulla spianatoia e lavorarlo a mano per altri 10 minuti. Il segreto di una buona focaccia consiste in una buona lavorazione manuale sul piano di lavoro.
  3. Far lievitare l'impasto per circa 7 ore a forno spento, ma con la luce accesa. Quando il volume dell'impasto sarà aumentato, riprenderlo e lavorarlo di nuovo qualche istante sulla spianatoia, per conferirgli più elasticità.
  4. A questo punto stendere l'impasto in una teglia unta con un filo d'olio extravergine di oliva e, dopo averlo steso, lavorarlo con le mani bagnate e con i polpastrelli, per realizzare dei fori.
  5. Con un dosatore spray spruzzare di acqua fredda la focaccia e riporla di nuovo nel forno spento per un'ora a lievitare ancora.
  6. Infine cuocere la focaccia, in forno preriscaldato, a 180°C, per venti minuti. Servire la focaccia alle tre farine su un piatto, tagliandola a quadrotti, e decorarla con sale rosso delle Hawaii.
Salva ricetta

Approfondisci

Una semplice focaccia fatta in casa con lievito madre, come si faceva una volta, soffice, da accompagnare a un formaggio, a un buon bicchiere di vino rosso, ma anche a una zuppa calda di pesce. L'originalità di questa focaccia consiste, però, nell'unione di tre farine diverse: una farina di cereali delicata al kamut bianca, una farina tipo 0 di grano tenero e, infine, una farina di ceci. Sapori di un tempo per i momenti di festa, di convivio, di calore, ma anche per la sera della vigilia di Natale grazie al prezioso tocco di rosso dato dal sale delle Hawaii.

Contenuti preferiti