Finte zucche di Halloween con meringa e crème ganache

Finte zucche di Halloween con meringa e crème ganache
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Oggi, con l'aiuto del nostro foodblogger Alfredo Iananccone, realizziamo le finte zucche di Halloween con meringa e crème ganache. Halloween è ormai una celebrazione entrata di diritto anche nella tradizione italiana ed europa e così anche la cucina, di pari passo, vive le pulsazioni e le tendenze di questo evento ricco di folklore. Nella pasticceria, in particolare, la fantasia può volare alto, portandoci a realizzare dolci gustosi e attraenti per gli occhi.

Le finte zucche di Halloween con meringa e crème ganache altro non sono che meringhe alla francese cotte in forno con un colorante alimentare arancione. Per gli occhi e la bocca usiamo una crème ganache al cioccolato aromatizzata alla kahlua e per non farci mancare niente decoriamo il dolce anche con le ragnatele!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 120 min . Tempo di preparazione: 60 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Alto . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Per le meringhe:
  • 100 g di albumi di uova freschissime
  • qualche goccia di succo di limone
  • 200 g di zucchero a velo
  • un pizzico di sale
  • qualche goccia di olio essenziale alla vaniglia Bourbon
  • colorante alimentare in gel di colore arancio
Per la crème ganache:
  • 250 ml di panna
  • 300 g di cioccolato fondente di Modica
  • 1 tazzina di kahlua
  • la punta di 1 cucchiaino di polvere di liquirizia
Per le finte ragnatele:
  • 100 g di meringa francese da cuocere
  1. Per preparare le finte zucche di Halloween con meringa e crème ganache, preriscaldare il forno con funzione statica a 100°C, dunque, separare i tuorli dagli albumi, porre questi ultimi in un'ampia boule di inox fredda e, aggiungendo un pizzico di sale, con una frusta elettrica montare gli albumi a neve, unendo metà dello zucchero a velo.
  2. Una volta montati gli albumi, aggiungere il resto dello zucchero a velo e il succo di limone filtrato, che servirà a rendere il composto profumato e a far avvertire al palato, in modo più delicato, il sapore dell'uovo. Infine, colorare gli albumi con il colorante alimentare arancio mescolando dal basso verso l'alto delicatamente, finchè gli albumi non diventeranno completamente arancioni.
  3. Disporre il composto su una teglia foderata con carta forno, dopodiché, con una sac-à-poche, formare delle zucche e, successivamente, cuocere in forno le meringhe a 80°C per due ore. Lasciare poi raffreddare.
  4. In un pentolino far sobbollire la panna e riporla in una ciotola di inox, portare poi a ebollizione dell'acqua calda in un altro pentolino e allontanarla dalla fiamma. Riporre la ciotola con la panna sul pentolino di acqua bollente e, sempre a fiamma spenta, aggiungere il cioccolato di Modica, farlo sciogliere e unire poco alla volta la kahlua e la polvere dl liquirizia.
  5. Lasciar intiepidire la crème ganache e riporla in una sac-à-poche, con l'aiuto della quale, si andranno a formare sulle meringhe arancioni gli occhi e la bocca delle zucche.
  6. Montare a neve un po' di albume e tenerlo da parte crudo, quindi, formare sempre con l'altra sac-à-poche delle ragnatele, che andranno cotte in forno a 80°C per due ore circa.
  7. Servire le finte zucche decorando il piatto con le ragnatele bianche di meringa. Le finte zucche di Halloween con meringa e crème ganache sono pronte per essere gustate!
Sigla.com - Internet Partner