Maiale alle albicocche con fiori di peperoncino viola

Maiale alle albicocche con fiori di peperoncino viola
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Il maiale alle albicocche con fiori di peperoncino viola è un secondo piatto in cui dominano i colori accesi e vivaci, in netto contrasto con la delicatezza di gusto. Il nostro foodblogger Alfredo Iannaccone ci propone una ricetta di un secondo piatto adatto a tutte le stagioni, facile da preparare, dalle tematiche agro-dolci-piccanti, perfette per una carne versatile e sempre in auge.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 90 min . Tempo di preparazione: 90 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
Per la marinatura della carne:
  • 1 filetto di maiale (da circa 1,5 kg)
  • sale nero affumicato
  • sale blu di Persia piccante
  • 1/2 bicchiere di cointreau
  • pepe rosso di Sichuan
  • pepe nero
  • 1 cucchiaino di aceto di lamponi
  • timo fresco
  • peperoncino
Per la cottura della carne:
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1/2 scalogno tagliato sottile
  • 1/2 bicchiere di cointreau
  • brodo vegetale
Per la composta di albicocche agrodolce-piccante:
  • 20 albicocche dolci o secche a seconda della stagionalità
  • 1 bicchiere di vino bianco Greco di Tufo
  • 2 cucchiai di aceto di lampone
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • acqua
  • peperoncino fresco
  • 1 cucchiaio di salsa di soia
  • il succo di 1/2 limone
Per la decorazione:
  • 1 cucchiaio di composta di albicocche
  • 1 cucchiaio di aceto balsamico di Modena
  • albicocche di cottura
  • albicocche fresche
  • fiori di purple tiger
  1. Per preparare il maiale alle albicocche con fiori di peperoncino viola, affettare le albicocche fresche, tagliarle a metà e metterle a macerare per una nottata con il succo di 1/2 limone e 100 g di zucchero di canna. Far sciogliere altri due cucchiai di zucchero di canna nel vino bianco, aggiungere le albicocche marinate, lasciar cuocere circa 5 minuti, dunque, aggiungere l'aceto, la salsa di soia, il peperoncino e continuare la cottura per 20 minuti.
  2. Passare il composto con il minipimer lasciando qualche albicocca morbida della cottura da parte.
  3. Marinare il maiale per circa 2 ore con le spezie, l'aceto, il cointreau triple sec, dunque, tagliarlo a filetti e legarli con lo spago. Far dorare dello scalogno in un cucchiaio di olio extravergine di oliva, cominciare a far sigillare i filetti da ambedue i lati. Prendere, poi, un cucchiaio della composta di albicocche, riporla sul fondo della salsa di cottura del maiale e, con l'aiuto di un mestolo, far caramellare il filetto di maiale, sempre da ambedue i lati.
  4. Ricoprire per qualche minuto la carne di maiale con il composto ottenuto (ancora abbastanza liquido), che ogni tanto andrà sfumato con un po' di brodo vegetale, dunque lasciare assorbire tutta la parte liquida e portare il maiale a cottura, in modo tale che rimanga rosa all'interno e ben cotta fuori.
  5. Al centro del piatto porre i filetti di maiale, decorarli con un po' di composta di albicocche e con la metà della frutta di cottura tenuta da parte, poi ai lati del piatto, poggiare delle gocce di composta di albicocche passata al setaccio e unita a dell'aceto balsamico di Modena. La salsa bruna che si otterrà servirà a realizzare un contrasto di sapori e un gioco di colori.
  6. Aggiungere fette di albicocca fresca con fiori di peperoncino viola purple tiger e foglie di timo. La ricetta del maiale alle albicocche con fiori di peperoncino viola è completata e il piatto coloratissimo è pronto per essere servito fumante in tavola.
Sigla.com - Internet Partner