Spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata

Spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Oggi, insieme allo chef Facio Barbieri, impari a preparare gli spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata, che sono un piatto in grado di accostare con delicatezza il gusto e gli aromi delle verdure estive al sapore di mare. Saporita e facile da realizzare, la ricetta degli spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata è ideale per un pranzo con amici o più semplicemente per gustare un primo piatto appe  titoso anche nelle giornate più calde. Abbina gli spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata a un calice di Soave.

Ingredienti per quattro persone:

  • 350 g di spaghetti alla chitarra
  • 600 g di orata pescata fresca
  • 700 g di zucchine
  • 350 g di pomodori pachino
  • 70 g di olive taggiasche
  • 1 peperoncino fresco
  • olio extravergine di oliva
  • polvere di capperi
  • sale
  • pepe nero
per preparare l'olio aromatizzato al basilico:
  • olio extravergine di oliva
  • 1 spicchio d’aglio
  • 8 foglie di basilico
Procedimento:
  1. Preparare l’olio di contrasto, che andrà ad insaporire gli spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata, mettendo in infusione 1 spicchio d’aglio e le foglie di basilico in abbondante olio extravergine d’oliva per almeno 4/5 ore.
  2. Dissalare e infornare 30 g di capperi a 100°C per 1 ora e 30 minuti, coprendo con uno strato di stagnola forato precedentemente. Successivamente polverizzare con l’ausilio di un frullatore.
  3. Pulire l’orata in modo da ottenere due filetti completamente diliscati e privati della pelle. Successivamente, con l’ausilio di un coltello molto affilato, tagliare i filetti d’orata a fettine sottili.
  4. Lavare le zucchine e i pomodorini pachino. Tagliare le zucchine per lungo, in modo da separare la parte esterna da quella bianca interna. Tagliare a fette di 2 cm la parte esterna delle zucchine e i pomodorini pachino a metà.
  5. In una padella capiente fare soffriggere 1 peperoncino fresco tagliato a metà e privato dei semi, con due spicchi d’aglio. Saltare le zucchine a fiamma vivace per 5 minuti, aggiungere i pomodorini pachino e cuocere ancora per 2 minuti.
  6. Togliere gli spicchi d’aglio e aggiungere le olive taggiasche. Saltare in padella per 1 minuto, spegnere la fiamma e unire il carpaccio di orata. Lasciare riposare fino a fine cottura degli spaghetti alla chitarra coprendo con un coperchio.
  7. Lessare gli spaghetti alla chitarra in abbondante acqua salata e scolare al dente. Versare gli spaghetti alla chitarra nella padella e saltare per 2 minuti circa a fiamma spenta. Un utile suggerimento: il carpaccio di orata non deve cuocere su fiamma ma solo con il calore della pasta e del sugo.
  8. Servire gli spaghetti alla chitarra insaporendo con un filo d’olio di contrasto e un pizzico di capperi in polvere. Gli spaghetti alla chitarra con carpaccio di orata sono pronti per essere gustati.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 15 min . Tempo di preparazione: 25 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner