Tortelli farciti di pesto e ricotta su zabaione di pomodoro

Tortelli farciti di pesto e ricotta su zabaione di pomodoro
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

Il primo piatto proposto dallo chef Giuseppe Ricchebuono ci seduce con l'intenso profumo di basilico e il sapore delicato del ripieno di pesto alla genovese. Dalla tradizione della cucina l igure la sapienza della pasta fresca, che avvolge, come nei pansotti, un ripieno semplice e aromatico.



Ingredienti per quattro persone:

Per i tortelli:

  • 200 g di farina 00
  • 5 uova (4 tuorli e 1 uovo intero)
Per il ripieno dei tortelli:
  • 1 vasetto di pesto alla genovese Sapori&Dintorni Conad    
  • 200 g di ricotta vaccina
Per lo zabaione di pomodoro:
  • 500 g di pomodori maturi
  • 1 fesa di aglio
  • basilico q.b.
  • olio extravergine d’oliva Riviera Ligure dei Fiori DOP Sapori&Dintorni Conad
acqua e sale per cuocere i tortelli

Procedimento per i tortelli:
  1. Per fare la sfoglia dei tortelli farciti di pesto e ricotta su zabaione di pomodoro, versare la farina a fontana in una boule di vetro (o sulla spianatoia).  Unire nell’incavo i 4 tuorli e l’uovo intero. Con la punta delle dita incorporare velocemente le uova alla farina.
  2. Lavorare fino a ottenere un impasto liscio ed elastico. Avvolgerlo nella pellicola da cucina e riporlo in frigorifero per circa mezz’ora.
  3. Per  preparare lo zabaione di pomodoro bisogna prima di tutto lavare e tagliare a metà i pomodorini. In una padella versare un filo d’olio extravergine d’oliva e far rosolare, a fiamma dolce, l’aglio e qualche fogliolina di basilico, avendo cura che l’aglio non annerisca. Unire al soffritto i pomodori e cuocere per 10 minuti, a fiamma vivace.
  4. Togliere lo spicchio d’aglio, versare i pomodorini in un bicchiere da mixer, frullare per 4 o 5 minuti, unendo a filo tre o 4 cucchiai di olio extravergine. Passare lo zabaione di pomodoro al setaccio e conservarlo in una boule. 
  5. Preparare ora il ripieno dei tortelli, amalgamando in una ciotola il pesto alla genovese e la ricotta. Riporre il ripieno in frigorifero.
  6. Togliere l’impasto dei tortelli dal frigorifero e separarlo a metà. Con l’aiuto di una sfogliatrice, o con il mattarello, ottenere una sfoglia dello spessore di 2 mm.
  7. Con un coppa pasta, o con un bicchiere del diametro di circa 7/8 cm., ricavare dalla sfoglia i dischi di pasta che ci serviranno per la preparazione dei tortelli.
  8. Togliere il ripieno di pesto e ricotta dal frigorifero e porlo, con un cucchiaino, al centro di ciascun disco di pasta. Chiudere a mezza luna, avendo cura di premerne con la punta delle dita i bordi. Avvolgere il semicerchio a due dita e, con l’altra mano, unire le estremità della base del semicerchio. Girare delicatamente verso il basso i lembi dei tortelli.
  9. Portare a ebollizione abbondante acqua salata. Versare i tortelli farciti di pesto e ricotta e cuocere per 2 minuti . Scolarli con una schiumarola, metterli in una boule e condirli con un filo d’olio extravergine d’oliva.
  10. In un piatto fondo creare uno specchio di zabaione di pomodoro, disporre sulla salsa 4 o 5 tortelli, guarnire con 2 foglioline di basilico. I nostri tortelli ripieni di pesto e ricotta su zabaione di pomodoro vi conquisteranno! Buon appetito.

 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 10 min . Tempo di preparazione: 40 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Liguria . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso
Sigla.com - Internet Partner