Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 10
  • 4 pers.
  • Bassa
  • Basso
Non ho mai conosciuto nessuno a cui non piacesse il gelato, anzi se tra di voi ci fosse qualcuno che appartiene a questa bizzarra categoria, per favore alzate la mano perché voglio colmare questa lacuna. In ogni caso, so che questa non é la stagione ideale per parlare di gelato: una volta finito il mese di ottobre anche le gelaterie artigianali si prendono un periodo di pausa lasciando spazio a cioccolate calde e panna montata. Ma un alternativa sana e altrettanto gustosa al nostro amato gelato cremoso esiste, e sono sicura che ve ne innamorerete. Lo yogurt infatti é l'unica alternativa che io abbia mai trovato per riempire il vuoto che il gelato lascia di inverno nel mio cuore. Con questa ricetta vogliamo insegnarvi a farne una crema da abbinare alla frutta fresca, un vero e proprio dessert insomma, ma mettendolo in freezer dopo averlo lavorato con la planeria potete tranquillamente sostituirlo a qualsiasi coppa di gelato. E non dovete accontentarvi solo della frutta, potete decorarlo a vostro piacimento con delle gocce di cioccolato, con della meringhe sbriciolate, con della granella di noci, con la frutta secca, con il caramello, insomma le scelte sono infinite. E se poi non potrete piú farne a meno, portatelo anche sulla vostra tavola di Natale: preparate la crema di yogurt della ricetta, arricchitela con della scorza di arancia e abbinatela al panettone. Diventerá il vostro dolce preferito.

COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza glutine
  • senza uova
  • senza crostacei
Ingredienti:
  • 500 g di yogurt bianco intero 
  • 25 ml di latte fresco parzialmente scremato
  • 2 cucchiai di miele 
  • quattro amarene
  • una pesca
  • un kiwi
  • un mango
  • cannella
preparazione
Procedimento:
  1. Versare lo yogurt in una ciotola. Aggiungervi il miele e il latte fresco parzialmente scremato. Poi, con un mixer, mescolare il tutto fino a ottenere un composto omogeneo e cremoso.
  2. A questo punto, lavare il kiwi, la pesca gialla e le amarene. Successivamente tagliare la frutta fresca a fette. Poi, dividere il mango in due parti simmetriche, estrarne il nocciolo con un coltello e intagliare il mango in modo da ricavarne dei quadratini. A questo punto spingere la polpa verso l'esterno e, aiutandosi con un cucchiaino, estrarre i quadratini di mango.
  3. Prendere un mestolo e versare il composto a base di yogurt nei bicchierini di vetro. Decorare ogni bicchierino con la frutta fresca e, se si gradisce, terminare la ricetta con una spolverata di cannella.
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE