Esci

Gnocchi con stoccafisso di Norvegia alla genovese

Preferiti
Condividi
Gnocchi con stoccafisso di Norvegia alla genovese
Ricetta proposta e realizzata dallo chef Simone Rugiati per Norge
  • 30 min
  • 15 min
  • 4 pers.
  • Bassa

Ingredienti

  • 500 g  di stoccafisso di Norvegia già ammollato
  • 100 g  di olive verdi
  • 50 g di pinoli
  • 2 spicchi d' aglio
  • 1 mazzetto di prezzemolo
  • 6 patate
  • 5 pomodoro
  • 1 cipolla gialla
  • 1 uovo
  •  farina 

Procedimento

  1. Se lo stoccafisso è un pezzo intero si consiglia d'immergerlo in acqua bollente per alcuni minuti così da togliere meglio la pelle e le lische.
  2. Soffriggere cipolla, aglio e prezzemolo in olio evo, rigorosamente ligure, e in cottura aggiungere lo stoccafisso tagliato a pezzi. Aggiungere i pomodori senza i semi e tagliati a pezzetti, le olive e infine i pinoli e cuocere per 15 minuti. Aggiungere un po' d'acqua per non fare asciugare il pesce. La cottura dovrebbe richiedere circa 35 minuti.
  3. Cuocere a parte le patate in abbondante acqua salata.
  4. Per preparare gli gnocchi, schiacciare le patate ancora calde, quando si saranno raffreddate aggiungere l’uovo e la farina necessaria per fare un impasto sodo e omogeneo.
  5. Tenere sotto controllo la cottura del sugo di stoccafisso che, alla fine, dovrà essere schiacciato grossolanamente con una forchetta.
  6. Cuocere gli gnocchi di patate, e immergerli nel sugo di stoccafisso.
  7. Guarnire il tutto con una manciata di prezzemolo tritato e un filo d’olio.
  8. Antonello Maietta, Presidente dell’Associazione Italiana Sommelier, per accompagnare gli gnocchi di stoccafisso consiglia un calice di Pigato Riviera Ligure di Ponente.
Salva ricetta

Approfondisci

Ricetta proposta e realizzata dallo chef Simone Rugiati per Norge

Contenuti preferiti