Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci

Come si prepara la pasta fredda: la ricetta passo passo

Pasta fredda: la soluzione del pranzo estivo per eccellenza. Ecco tutte le ricette.

Pasta fredda: l'insalata di pasta è la soluzione per il pranzo estivo per eccellenza. Un primo freddo facile e veloce da preparare, perfetto da mettere in un tapperwear e da portare, magari insieme a una bella fetta di torta salata, a lavoro, a un picnic o al mare (beato chi è al mare).

Una, nessuna e centomila versioni di pasta fredda

Un bel piatto di pasta fredda condita con verdure, pesce, carne o latticini è l'occasione per creare un piatto unico nutriente perfetto per l'ora di pranzo. Non preoccupatevi se siete a dieta, le calorie della pasta fredda cambiano molto a seconda dei condimenti. Basterà quindi aggiungere poco olio e un sugo di verdure per ottenere un piatto sano e dietetico, ma molto soddisfacente.

Come fare pasta fredda? Ecco la guida passo passo

  • Come cuocere la pasta fredda? Tutto quello che bisogna fare è cuocere la pasta in una pentola con abbondante acqua salata per un paio di minuti in meno rispetto al tempo di cottura indicato sulla confezione. Una volta portata a cottura (meno i due minuti) la pasta, non resterà che scolarla e metterla sotto un getto di acqua fredda per far sì che si blocchi la cottura e non scuocia, un po' come si fa con le verdure bollite. Dopodiché, bisogna mettere la pasta in una ciotola, aggiungerle abbondante olio extravergine di oliva e metterla a riposare in un luogo fresco. Quando sarà arrivata a temperatura ambiente, potete riporla in frigorifero per raffreddarla ancora di più. A questo punto, la pasta deve soltanto essere condita. Aggiungete ancora dell'olio extravergine e, infine, il condimento.
  • Pasta fredda, quanto tempo prima prepararla? Oltre ai tempi di cottura, per questa ricetta bisogna considerare anche una mezz’ora per aspettare che si raffreddi. Durante quel lasso di tempo, potete preparare il sugo con cui avrete deciso di condirla. 
  • Pasta fredda, quanto dura in frigo? La conservazione della pasta fredda dipende molto dal suo condimento. Se avrete aggiunto della mozzarella, ad esempio, il consiglio è di consumarla entro la giornata successiva alla preparazione. Altrimenti, potete conservarla in frigorifero per circa due giorni, ma non di più.
  • Quale pasta usare per fare la pasta fredda? La ricetta classica prevede l’utilizzo di pasta corta, meglio se pasta di Gragnano IGP; ma questo piatto può essere preparato anche con la pasta integrale, che è perfetta perché tendere a scuocere meno facilmente. Per quanto riguarda il formato, è sempre meglio scegliere della pasta corta, come i fusilli, le penne rigate o le penne lisce, i rigatoni, le farfalle o i garganelli, perché è più facile mescolarla e, soprattutto, evitare che si attacchi.

Ricette fredde per l’estate con protagonista la pasta fredda

La vera arte di questa ricetta non sta tanto nella cottura della pasta, quanto nella creatività con cui si sceglieranno i condimenti.

Sui condimenti ci si può davvero sbizzarrire, ma ci sono alcune regole da seguire per creare sempre un piatto equilibrato sia nel gusto che dal punto di vista nutrizionale:

  1. Scegliete sempre verdure di stagioneCarciofi, zucchineasparagipisellitaccolepomodorinifagiolinicaroteolive verdi e nereavocado... Se sono di stagione sono più buone, più nutrienti e meno costose;
  2. Abbinate una (o più) proteina: il tonno in scatola è la cosa più semplice che si possa aggiungere alla pasta fredda, ma anche i filetti di sgombro e salmone al naturale sono fantastici per una pasta fredda. Poi si possono aggiungere il prosciutto cotto a cubetti, un uovo sodo, delle fettine di bresaola, degli straccetti di pollo;
  3. Normalmente, se non c'è la proteina si trova il latticinofiordilatte o mozzarella di bufalagrana o parmigiano a scaglie, formaggi giovani come il caciocavallo, la feta, la ricotta salata o altri a cubetti o striscioline alla julienne, aggiungono una nota di sapore in più alla pasta.

Ricetta della pasta fredda classica

La ricetta classica della pasta fredda estiva è velocissima e sfrutta tutta la bontà degli ingredienti più buoni e tipici che abbiamo a disposizione. Pomodori e mozzarella tagliati a cubetti, basilico fresco e olio extravergine di oliva, gli ingredienti base per la pasta fredda sono questi e l’unico accorgimento necessario è aggiungere la mozzarella solo quando la pasta si sarà raffreddata bene, altrimenti si rischia di farla sciogliere. Perfetta sia con dei pomodori ramati che con i datterini, questa pasta fredda è saporita e nutriente ed è perfetta per tutte le occasioni.

Ricette vegetariane per una pasta fredda sfiziosa

Per un’insalata di pasta fredda sfiziosa e vegetariana, potete preparare moltissime ricette con verdure, con e senza formaggio, per avere ricette light o meno.

  • Pasta fredda con pesto. Per insaporire ancora di più la ricetta classica, l’aggiunta di un pesto di basilico (sia con che senza aglio) è una soluzione velocissima per rendere il tutto ancora più gustoso.
  • Pasta fredda con zucchine. Una base di zucchine al vapore condite con olio extravergine, sale e pepe può essere insaporita con cubetti di Caciocavallo o di Provolone del Monaco.
  • Pasta fredda con piselli e asparagi. Scottate in padella piselli e asparagi con olio e cipolla stufata per ottenere delle verdure molto saporite. Non dovrete aggiungere altro per un’insalata di pasta davvero sfiziosa.
  • Pasta fredda con formaggio. Feta sbriciolata, olive nere e pomodorini; ricotta salata grattugiata e melanzane al sugo; ma anche semplicemente pecorino romano mescolato con abbondante pepe. Questa pasta si abbina alla perfezione con tantissimi tipi di formaggio.

Ricette di pasta fredda a base di pesce

Se preferite delle ricette di pasta fredda senza formaggio, sostituitelo con del pesce per mantenere un equilibrio di sapori e nutrienti. Potete preparare una pasta fredda al pesto con gamberi cotti al vapore; ma anche con del salmone scottato in padella abbinato a piselli e asparagi come suggerito sopra. La ricetta classica prevede l’aggiunta del tonno sott’olio, meglio se scegliete i filetti, che può anche diventare una pasta fredda senza verdura con l’aggiunta semplicemente di olive nere denocciolate. Queste sono tutte ricette di pasta fredda bianca che nonostante l’assenza dei pomodori mantengono gusto e consistenza.

Ecco le nostre migliori ricette di pasta fredda:

  1. Farfalle con piselli freschi e peperoncino fresco a strisciolino;
  2. Pasta fredda con tonno e carote;
  3. Insalata di pasta con tonno, olive e pomodoro;
  4. Insalata di pasta con verdure con pomodori, peperoni e piselli;
  5. Insalata di fusilli con pomodori secchi;
  6. Garganelli freddi con Grana Padano DOP e Bresaola
RICETTE per l'estate
pasta-fredda-come-prepararla-senza-far-scuocere-la-pasta
  • 30
  • 30
  • 4 pers.
  • Alto
  • Campania
pasta-fredda-come-prepararla-senza-far-scuocere-la-pasta
  • 15 minuti
  • 10 minuti
  • 4 pers.
  • Basso
  • itinerari
SCOPRIRE CON SAPORIE