Carbone della befana

Carbone della befana
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Tipico dolce dell'epifania, il carbone della befana è un dolce goloso e divertente, che potete realizzare a casa vostra con pochi e semplici ingredienti: zucchero a velo e semolato, albume, succo di limone, alcool e colorante nero (facilmente reperibile presso i pasticcieri o negozi specializzati).

In alternativa al colorante alimentare nero è possibile anche impiegare delle pastiglie di carbone vegetale o utilizzare colorante giallo, rosso o azzurro per un carbone della befana inedito e originale.

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 5 min . Tempo di preparazione: 10 min . Dosi per: 8 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 400 g di zucchero semolato
  • 100 g di zucchero a velo
  • 400 ml di acqua
  • 1 cucchiaio di alcool alimentare o di grappa
  • 1 albume
  • qualche goccia di succo di limone
  • colorante alimentare nero
  1. Per prepare il carbone della befana, per prima cosa versare l’acqua in una pentola, unire lo zucchero semolato e portare a ebollizione a fuoco non forte, mescolando bene per non creare grumi. Mettere, poi, in una ciotola lo zucchero a velo con l'albume e sbattere con la frusta.
  2. Aggiungere dieci gocce di succo di limone, un cucchiaino di alcol o di grappa e unire una fialetta di colorante alimentare nero. Quando la soluzione di acqua e zucchero nella pentola comincia a scurirsi, abbassare la fiamma e versare di getto l’albume sbattuto con lo zucchero a velo e il colorante.
  3. Sbattere il composto con la frusta fino a quando non comincerà a gonfiare come se stesse lievitando. Spegnere il fuoco, aspettare che il composto finisca di lievitare, versarlo subito in una padella larga antiaderente, leggermente unta di olio, e compattarlo.
  4. Lasciare, quindi, raffreddare il composto e farlo indurire. Rompere, infine, il carbone a pezzi e regalare in un bel sacchetto per alimentari o nella classica calza della befana, ornata con qualche bel fiocco colorato.
Sigla.com - Internet Partner