Catalana di Paccheri Napoletani con tonno fresco

Catalana di Paccheri Napoletani con tonno fresco
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

In questa video ricetta lo chef Michele Bacilieri del ristorante Mezza Luna di Ferrara, presenta la catalana di paccheri napoletani con tonno fresco, una ricetta fresca da realizzare con una pasta che è il simbolo della cucina napoletana e, soprattutto, buonissima. 

Con la cipolla di Tropea tagliata grossolanamente, la rucola e i pomodorini sia gialli che rossi questo primo piatto di pesce sicuramente ricorda sapori del bel tempo e del sole; con l'aggiunta dei cubetti di tonno fresco appena scottato in padella diventa un vero tuffo in mare.
I cubetti tagliali della misura giusta perché si possano infilare nei paccheri e rimanere incastrati lì dentro, per dare ancora più gusto ad ogni boccone. Per quanto riguarda la cottura del tonno, fai attenzione a non cuocerlo più di due minuti, altrimenti rischia di seccarsi; al massimo scottalo per un minuto a fuoco acceso, e lascialo a cuocere nella padella a fuoco spento per il restante minuto.
Sicuramente i paccheri hanno una marcia in più, quando sono abbinati al pesce: il super classico piatto di paccheri cozze e patate è una ricetta che ti riporta davvero tanto indietro, in una Napoli d'altri tempi, quando i paccheri venivano considerati roba da poveracci, come un po' tutte le cose che invece adesso apprezziamo di più.
Oggi, chef di tutta Italia rivisitano questo formato di pasta e ne fanno piatti gourmet degni della famiglia reale. Così, Claudio Sadler cucina i paccheri di Gragnano con lo stoccafisso mantecato, Giuse Ricchebuono con porri, grana padano e baccalà e Umberto Vezzoli li propone farciti con ragù di Vitellone Bianco dell'Appennino Centrale e salsa di basilico. 
Insomma, una meraviglia: hai solo l'imbarazzo della scelta!

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 15 min . Tempo di preparazione: 25 min . Dosi per: 4 persone . Regione: Puglia . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Medio
  • 300 g di Paccheri Napoletani Sapori&Dintorni Conad
  • 1 cipolla di Tropea
  • 2 mazzi di rucola
  • 150 g di tonno fresco
  • 100 g di pomodori ciliegini gialli e rossi
  • olio extravergine di oliva Terra di Bari Bitonto Dop
  • prezzemolo riccio
  • basilico
  • sale
  • pepe
  1. Salare una pentola d'acqua bollente e cuocere i paccheri. Preparare un'insalatina nel seguente modo: tagliare la cipolla in modo non troppo sottile in modo da formare degli anelli, sminuzzare la rucola e tagliare i pomodori in 4.
  2. Salare e pepare l'insalatina preparata, quindi mettere un goccio d'olio extravergine d'oliva e mescolare il tutto. Con l'aiuto di un cerchio disporre poi l'insalatina al centro del piatto.
  3. Preparare il tonno fresco, tagliare una fettina spessa a dadini abbastanza regolari, mettere un filo d'olio extravergine di oliva in padella e cuocere velocemente (2 minuti circa) per mantenere il tonno rosato. Salare e pepare. Spegnere la fiamma e lasciare il tonno in padella.
  4. Scolare i paccheri, aggiungere un filo d'olio extravergine di oliva, un goccio di acqua di cottura, una fogliolina di basilico, un pizzico di pepe e sistemarli all'interno del cerchio. Sformare i paccheri e decorare con basilico riccio e prezzemolo. Ultimare il piatto con il tonno scottato.
Sigla.com - Internet Partner