Cervino. 10 giorni di festa per i 150 anni dalla prima ascensione

08/07/2015

Cervino. 10 giorni di festa per i 150 anni dalla prima ascensione

Sono passati 150 anni da quando il Cervino fu conquistato per la prima volta. A cimentarsi nell’ambiziosa impresa fu, il 14 luglio 1865, la cordata capitanata dalla Guida Alpina Michel Croz e da Edward Whymper che per l’ascesa scelse il versante svizzero. Tre giorni dopo, il 17 luglio, fu invece dal versante italiano la volta delle guide valdostane Jean-Antoine Carrel, Jean Baptiste Bich con l’aiuto dell’abate Gorret e J.A. Meynet.
 
Per ricordare l’anniversario di questa grande avventura della storia dell’alpinismo nasce Cervino 150. L’iniziativa del comune di Valtournenche e della Regione Valle d’Aosta che animerà, dal 10 al 19 luglio 2015, la località di Breuil-Cervinia Valtournenche con un programma all’insegna dell’arte, delle eccellenze gastronomiche e naturalmente delle attrazioni sciistiche e sportive. Tra gli appuntamenti più attesi lo spettacolo piro-musicale sulle guglie della montagna e il Festival “In Alta Quota” presentato da Rudy Vallet, direttore artistico Ester Bionaz, in programma il 17 luglio, in ricordo della prima ascensione italiana. Nella giornata del 14 luglio 2015, il Cervino sarà, invece, chiuso invece agli scalatori per commemorare coloro che persero la vita per conquistarne la vetta.
 
Per consultare il programma completo dell’evento: www.cervinia.it
 
di Alessandra Cioccarelli

Sigla.com - Internet Partner