Cheesecake, il meglio delle torte americane

Cheesecake, il dolce americano più amato dagli italiani che, per altro, si dice abbiano inventato la ricetta. Di questa torta americana esistono moltissime versioni tutte fantastiche e buonissime, ma gli ingredienti più importanti ci sono sempre. La base della cheesecake base è fatta di biscotti sbriciolati che vengono legati assieme con il burro fuso, la forchetta affonda sempre su un corpo cremoso a base di formaggio e, per chi lo desidera, si possono mettere confetture e marmellate, cioccolato e frutta fresca per ricoprire il dolce e rendere tutto ancora più goloso.
Ecco sette ricette di cheesecake facili e veloci da fare:


 

Cheesecake con ciliegie di Marostica Igp

Insieme allo chef Roberto Carafa puoi imparare a preparare una cheesecake con le ciliegie di Marostica Igp e frittelline di fiori di rubina. La crema è a base di mascarpone, ricotta fresca e philadelphia, mentre la crema colora la torta di un bel rosso acceso con le ciliegie di Marostica e il liquore di ciliegie. La torta è pronta senza forno, una ricetta davvero facile da fare. L'importante è sciogliere bene la colla di pesce e assicurarsi che si mescoli bene al resto.

La Ciliegia di Marostica Igp è il prodotto più rinomato e conosciuto della provincia di Vicenza. L’intensità del colore e la peculiare durezza della polpa rendono questo frutto uno dei protagonisti più gustosi e prelibati del panorama agroalimentare italiano. La Ciliegia di Marostica è un ottimo alleato per la salute: protegge il cuore, ha effetti antidolorifici grazie agli antociani (sali presenti in grande quantità nel frutto maturo), favorisce il controllo dell’ipertensione e della diuresi. Inoltre queste ciliegie hanno pochissime calorie, non hanno colesterolo e sono ricche di sali minerali, vitamine e  polifenoli.

Cheesecake di Gorgonzola Dop con marmellata di limone e sedano

Sapevi che la crema della cheesecake si può fare anche con il Gorgonzola? Meravigliosamente formaggiosa, questa cheesecake sarà una vera goduria. E poi, la marmellata a base di limone e sedano sarà una copertura fresca e leggera che si sposerà benissimo con il formaggio Gorgonzola. Mitica la cheesecake di Gorgonzola Dop con marmellata di limone e sedano, ti insegna a prepararla lo lo chef Michele Bacilieri.

Per conservare la marmellata (devi assolutamente prepararne in più da mettere in dei barattoli) ti basta mettere la confettura in una barattolino, chiudere il tappo per bene e immergere il barattolo in una pentola con dell'acqua bollente. La reazione chimica farà sì che esca tutta l'aria dal barattolino e che la marmellata si possa conservare molto più a lungo. Una volta aperta, cerca di consumarla nell'arco di una settimana, senza lasciarla fuori dal frigo per troppo tempo.

Ecco tante altre idee sfiziose con il Gorgonzola:
 

Cheesecake di grissini Rubatà ai frutti rossi

Insieme allo chef Massimo Martina, impari a preparare una cheesecake di grissini Rubatà ai frutti rossi. Una idea creativa dello chef che, al posto dei classici biscotti sbriciolati e poi legati assieme con burro o un uovo, sbriciola i grissini Rubatà.

La crema a base di frutti rossi è buonissima e, in più, i frutti rossi sono preziosi alleati per la salute: si tratta di alimenti ricchi di antiossidanti e altre sostanze che fanno bene al cuore, limitano il colesterolo e sono una importante fonte di acido folico. Si tratta di frutti che si abbinano benissimo anche ad abbinamenti più particolari, come nel caso del dolce di avocado, frutti rossi e cioccolato bianco o di piatti salati anche a base di pesce, come nella ricetta del tonno affumicato con ribes e ravanelli.

 

Mini cheesecake di toma piemontese Dop con mostarda di pere

Lo chef Massimo Martina rivisita la ricetta della cheesecake in chiave tutta italiana, proponendoci dei mini cheesecake di toma piemontese Dop con mostarda di pere. Un’idea sfiziosa per una crema diversa dal solito, in cui il binomio tra il salato della toma piemontese Dop e il dolce della mostarda di pere crea un’armonia di sapori straordinaria.
Originale e d'effetto la presentazione dei cheesecake nell'elegante bicchiere a stelo lungo.

La toma piemontese è un formaggio prodotto unicamente con latte vaccino prodotto in Piemonte. Conosciuta sin dal XI secolo la toma piemontese un tempo veniva prodotta esclusivamente nelle aree montane. Ancora oggi la produzione di questo prelibato formaggio avviene ai piedi delle  alte vette alpine dove le vacche da latte possono nutrirsi con le profumate erbe e i fiori dei pascoli di montagna. E’ proprio il profumo intenso ed armonico che ricorda questi verdi prati la caratteristica principale della toma piemontese, che dal 1996 ha ottenuto la denominazione di origine protetta da parte della comunità europea.
L’intensità del sapore e degli aromi della toma mutano in relazione alla stagionatura. Le forme cilindriche di questo gustoso formaggio piemontese riposano da un minimo di 15 sino a 60 giorni all’interno di tradizionali grotte.

Cheesecake al cioccolato

Cheesecake al cioccolato, e potremmo fermarci anche qui, senza fare dell'inutile poesia su questo dolce americano, ma oramai amato anche dagli italiani che, a quanto pare, hanno pure inventato la ricetta, duemila e cinquecento anni fa circa, quando l'Italia era ancora in Grecia.
La ricetta è semplice anche con la variante della crema al cioccolato.

Per prima cosa devi passare al mixer i biscotti insieme a 20 g di cioccolato fondente. Nel frattempo, in un pentolino, fai ammorbidire il burro e, quando i biscotti saranno tritati, mettili in una ciotola e unisci il burro fuso intiepidito. Dopodiché, imburra per bene una teglia, copri il fondo con i biscotti e mettila in frigo a raffreddare. Mentre la base si indurisce in frigo, monta le uova e lo zucchero semolato in una planetaria o con le fruste elettriche. In un'altra ciotola ammorbidisci il formaggio con una forchetta, usci quindi alle uova montate al formaggio e mescola bene. A questo punto, sciogli a bagnomaria il cioccolato fondente e aggiungilo alla crema di formaggio precedentemente preparata. Adesso, togli la teglia dal frigo e versa sopra lo strato di biscotti la crema al cioccolato. Cuoci in forno preriscaldato a 170°C per 50 minuti circa. Una volta cotta, se lo gradisci, puoi decorare la cheesecake con delle scaglie di cioccolato al latte o bianco, per dare un contrasto di colori.
 

Spider cheesecake per Halloween

La Spider cheesecake, rivisitazione della classica New York cheesecake, è una ricetta semplice da preparare, veramente golosa e particolare.
Il dolce sapore della zucca unito al tradizionale formaggio fresco regala un tocco di delicatezza a fine cena. La divertente decorazione a forma di ragnatela rende questa ricetta un ottimo dolce per la festa di Halloween ma anche per le feste dei bambini.

Cheesecake al mango

Questa cheesecake al mango è perfetta per il periodo estivo: la preparazione richiederà un po' di tempo, ma in compenso non avrete nessun bisogno di accendere il forno. Il risultato? Una fresca delizia da gustare a merenda o da offrire come goloso dessert a fine pasto.

Sigla.com - Internet Partner