Crema di piselli con seppie e San Daniele DOP croccante

Crema di piselli con seppie e San Daniele DOP croccante
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Insieme a Stefano De Gregorio oggi impari a preparare una leggerissima crema di piselli con seppie e prosciutto di San Daniele DOP croccante. Un secondo piatto di pesce che ti inganna quasi, perché le seppioline sono tagliate in modo che sembrino quasi delle tagliatelle e la crema di piselli e il prosciutto San Daniele croccante fanno da condimento!

Con Chef Deg ogni volta si impara un nuovo trucco per combinare sapori sempre nuovi. Questa volta, preparerai un'acqua aromatizzata con cui puoi cuocere sia i piselli, che le seppie. L'acqua va preparata con del dragoncello, della menta, uno scalogno, un pezzettino di zenzero e della buccia di bergamotto o di limone grattugiata dentro. Sentirai un profumo magnifico che darà un gusto speciale ai piselli, ma soprattutto alle seppioline. Il dragoncello è una pianta perenne che si usa per aromatizzare le uova, come in questo uovo impacchettato con erbe aromariche, e il pesce, come nel caso di questo polpo e patate al dragoncello. Viene utilizzata soprattutto nella ricette della cucina toscana, in particolare quella senese, per la quale si prepara una salsa fatta con il pane toscano raffermo, l'aceto e i capperi, e in quella francese per la quale si prepara la salsa bernese, che niente ha a che fare con la città svizzera Berna.

L'abbinamento di San Daniele DOP e crema di piselli, poi, può essere reinterpretato in molti altri modi. Il sapore sapido del prosciutto e la delicatezza della crema di piselli cotta con l'acqua aromatizzata e con l'aggiunta di amido delle patate si sposano perfettamente insieme e, oltre che con le seppie, sono fantastici anche tra due fette di pane con degli straccetti , come nel caso di questo delizioso panino con San Daniele, crema di piselli e straccetti di vitello
 


Ingredienti per quattro persone:
  • 400gr di seppie pulite
  • 100gr di San Daniele DOP Sapori&Dintorni Conad
  • 250g di piselli
  • 1 patata
  • 1 scalogno
  • 1 bergamotto o 1 limone
  • 1 mazzetto di menta
  • 1 mazzetto di dragoncello
  • pepe
  • Olio extra vergine di Oliva
  • Sale
Fasi:
  1. Per preparare la crema di piselli con seppie e San Daniele, inizia con la prepararzione dei piselli. Perciò, in una casseruola, aggiungi lo scalogno tritato fine e la patata sbucciata e tagliata finemente.
  2. Fai rosolare e aggiungi i piselli, regola di sale e  pepe, coprili con dell'acqua o del brodo vegetale e continua la cottura per 15/20 minuti.
  3. nel frattempo, porta a bollore dell’acqua in una casseruola, poi spegni la fiamma, aggiungi all’interno della casseruola la buccia del bergamotto, qualche foglia di menta e dragoncello, e lascia tutto in infusione per 10/15 minuti.
  4. Bagna i piselli con l'acqua aromatizzata e aggiungi all'acqua anche un po' di buccia di limone.
  5. Una volta cotti, metti i piselli nel bicchiere di un mixer, frulla il tutto aggiungendo dell'olio a crudo e passa il composto ad un setaccio e tienili da parte e al caldo.
  6. Adesso, taglia finemente le seppie come se fossero delle tagliatelle.
  7. Dopodiché riporta l’acqua aromatizzata sul fuoco e scaldala di nuovo senza arrivare al bollore, scotta all’interno dell’acqua le tagliatelle di seppia per 1 minuto.
  8. Scola le seppie e condiscile con una grattugiata di buccia di limone olio, sale e pepe.
  9. A questo punto, taglia finemente il San Daniele e rendilo croccante a fiamma bassa in una padella antiaderente.
  10. Impiatta pure posizionando sulla base del piatto, un po’ di crema di piselli, aggiungi le seppie e il crumble di San Daniele.
  11. Ultima con un filo d’olio extravergine e il piatto è pronto!

 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 25 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 4 persone
Sigla.com - Internet Partner