Insalatina di germogli di soia e misticanza

Insalatina di germogli di soia e misticanza
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Per non appesantirsi durante la giornata, pranzare con un'insalata è la scelta migliore. Il nostro food blogger Alfredo Iannaccone propone la ricetta dell'insalatina di germogli di soia e misticanza perfetta per essere consumata sotto l'ombrellone.

La forza e la dolcezza del pomodoro datterino, le punte di amaro della barbabietola e la particolare salinità delle mandorle affumicate conferiscono carattere e gusto alla misticanza verdissima e delicata. Per non rinunciare al gusto e alla leggerezza, l'aceto di mele dà una nota di stile al piatto.

Dettagli ricetta

. Tempo di preparazione: 5 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Bassa . Calorie: Basso . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza lattosio Senza lattosio
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • 300 g di germogli di fagiolo mungo
  • 20 pomodori datterini freschi (in alternativa pomodorini ciliegini o piccadilly)
  • bietolina campestre fresca
  • foglie di barbietola fresca
  • finocchietto selvatico
  • aneto fresco
  • prezzemolo riccio
  • rumex acetosa sanguinea
  • lime basil
  • mandorle affumicate
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • aceto di mele
  • pepe bianco
  1. Per preparare l’insalatina di germogli di soia e misticanza lavare la misticanza e le erbe aromatiche nell'acqua ghiacciata e metterle a scolare.
  2. Tagliare i pomodorini a brunoise dopo aver eliminato la parte bianca interna e i semi.
  3. Mettere a bagno i germogli di soia in acqua fredda e farli a scolare; nel frattempo incidere le mandorle salate e affumicate e dividerle in due.
  4. Disporre le foglie di misticanza sul fondo di un piatto bowl, al centro dello stesso adagiare i pomodorini datterini e piano piano le erbe aromatiche e le mandorle.
  5. Irrorare l’insalatina di germogli di soia e misticanza con gocce di olio extravergine di oliva e aceto di mele, decorandola con una grattata di pepe bianco. Un pranzo sano e leggero anche in riva al mare, buon appetito!
Sigla.com - Internet Partner