Risotto con funghi porcini trifolati

Risotto con funghi porcini trifolati
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

Ricetta proposta da Giacomo De Martino

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 35 min . Tempo di preparazione: 6 min . Dosi per: 6 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza glutine Senza glutine
Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza uova Senza uova
Senza crostacei Senza crostacei
  • Riso g 500
  • funghi porcini freschi g 300
  • una cipolla tritata finemente
  • uno spicchio d’aglio tritato
  • quattro cucchiai di prezzemolo tritato
  • grana grattugiato g150
  • un dado per un litro e mezzo o due di brodo
  • burro g 60
  • olio extra vergine di oliva g 50
  • un bicchiere di vino bianco secco
  • sale
  • pepe macinato al momento q.b.
  1. Pulire i funghi molto bene con un straccetto umido e tagliare a fettine sottili. Mettere una padella sul fuoco con l’olio, l’aglio e rosolare.
  2. Aggiungere i funghi in padella e cuocere per circa dieci minuti. Alla fine della cottura, aggiungere il prezzemolo, mescolare il tutto e spegnere il fuoco. Tenetere i funghi in caldo.
  3. Mettere una pentola sul fuoco con 30 grammi di burro e far rosolare la cipolla. Aggiungere il riso, tostare, mettere il vino e farlo poi evaporare, aggiungere il brodo un po’ alla volta fino alla cottura (circa venti minuti).
  4. Cinque minuti prima che il riso sia cotto aggiungere i funghi trifolati, il prezzemolo rimasto, il burro rimasto, 50 grammi di grana, amalgamare bene il tutto, fare riposare due minuti e servire in un piatto ben caldo da portata, con il pepe macinato al momento e il grana rimasto.
Sigla.com - Internet Partner