Torta pasqualina

Torta pasqualina
Condividi su facebook share twitter share google+ share pinterest share

  

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 45 min . Tempo di preparazione: 30 min . Dosi per: 6 persone . Regione: Liguria . Difficoltà: Bassa . Calorie: Medio . Prezzo: Basso

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
  • 2 confezioni di pasta sfoglia già pronta
  • 350 g di bietole
  • 150 g di ricotta
  • 50 g di parmigiano
  • 20 g di pecorino
  • 5 uova
  • sale
  • pepe
  1. Pulire e lessare la bietola in acqua salata per 5 minuti. Una volta lessata la bietola, scolarla e strizzarla molto bene.
  2. Preparare il ripieno della torta pasqualina amalgamando bene la ricotta con un uovo, il parmigiano e il pecorino e aggiungere sale e pepe per insaporire. Quando il composto sarà ben amalgamato, unire la bietola (è possibile impiegare le foglie intere, ma anche tritarle).
  3. Prendere uno stampo circolare, foderarlo con carta da forno e ricoprire con un rotolo di pasta sfoglia. Riempire quindi la sfoglia con il ripieno di ricotta e bietola, preparato precedentemente.
  4. Prima di chiudere, fare tre piccoli incavi nel ripieno equidistanti l’uno dall’altro. Aprire in ciascun incavo un uovo intero, in modo che durante la cottura diventi sodo.
  5. Chiudere infine la torta con un disco di pasta sfoglia, sul quale verrà ripiegata la sbordatura del disco di base. Spennellare la superficie con uovo sbattuto e pungerla irregolarmente con la punta di una forchetta, magari decorandola con un disegno o una scritta pasquale per renderla più adatta al periodo. Infornare a 200° C per circa 45 minuti. E' possibile personalizzare la ricetta, a proprio piacimento, sostituendo la bietola con gli spinaci o i carciofi e utilizzando la ricotta di capra, al posto di quella di mucca.
Sigla.com - Internet Partner