Good Food in Good Fashion: a Milano una settimana modaiola tutta da gustare

25/02/2014

Good Food in Good Fashion: a Milano una settimana modaiola tutta da gustare

Quest’anno durante la settimana della moda milanese, dal 19 al 24 febbraio appena trascorsi, gli hotel a 5 stelle lusso hanno aperto le porte al nuovo aperitivo d’autore a km 0. Moda, cucina d’autore e imprenditoria agricola d’eccellenza unite in un evento dedicato alla salvaguardia del Made in Italy durante l’ora dell’aperitivo.

In seguito al successo riscontrato al suo lancio come formula pilota lo scorso anno, l’evento Good Food in Good Fashion è ritornato per una nuova edizione a febbraio 2014, sempre a Milano e sempre per la Milano Fashion Week. In nove dei più prestigiosi hotel lusso della città, è stato possibile gustare i nuovi fashion appetizers ideati con maestria dagli executive chef di casa.

Le 8 location di lusso che hanno ospitato l’evento sono state Armani Hotel Milano, Hotel Boscolo Milano, Bulgari Hotel Milano, Hotel Château Monfort, Four Seasons Hotel Milano, Hotel Magna Pars Suites Milano, Hotel Principe di Savoia, The Westin Palace Milan. Good Food in Good Fashion è un progetto promosso dall’associazione Maestro Martino, rappresentata dallo chef Carlo Cracco e istituita per promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze, attraverso la cucina d’autore.

L’associazione, col patrocinio della società Expo 2015 e di Regione Lombardia, ha dato vita a questo progetto coniugando abilmente tre universi paralleli che sono il food, il fashion e l’imprenditoria agricola lombarda, in uno straordinario mix di opportunità. L’edizione 2014 si è proposta in particolare in una nuova veste fashion grazie al contributo del fotografo di moda Giovanni Gastel, che ha voluto concedere all’iniziativa l’utilizzo di una sua immagine, una silhouette di donna con fusilli.

Partner del progetto è la prestigiosa Casa Vinicola Ca’ del Bosco a rappresentare le eccellenze del territorio lombardo. L’aperitivo Milano Gourmet Experience consiste infatti nell’abbinamento di un flûte di Satèn 2009 Vintage Collection Ca’del Bosco con gli appetizers d’autore dei grandi chef di casa. Moda, cucina e prodotti agroalimentari di qualità diventano le chiavi di un percorso alla riscoperta dell’identità culturale e alimentare lombarda e del Made in Italy, rivisto in un’ottica creativa per uno stile “couture”, che accende ed esalta il piacere della vita e del gusto, ma sa anche valorizzare e vedere sotto una veste nuova, quello che Milano sa dare ed è in grado di essere.

di Enzo Di Monte

Sigla.com - Internet Partner