Insal'Arte: alla Milano Food Week il nuovo brand di OrtoRomi

19/05/2014

Insal'Arte: alla Milano Food Week il nuovo brand di OrtoRomi

OrtoRomi, l'azienda padovana specializzata da 18 anni nel settore ortofrutticolo, ha scelto la Milano Food Week per presentare alla stampa Insal'Arte, il nuovo marchio a ombrello in arrivo nel settore della IV gamma. Grammature inedite, ricette esclusive, packaging elegante e minimalista. Sono questi i punti di forza di un prodotto dalla grafica originale e divertente che strizza l'occhio al consumatore: le varie referenze di insalate sono contraddistinte da un moderno logo a fumetto e da un ricco ventaglio di lettere dell'alfabeto (per ora 16) per permettere, sia sugli scaffali del supermercato che su quelli casalinghi, di comporre giochi di parole e originali messaggi grazie all'accostamento dei vari pack. Testimonial d'eccezione della campagna di comunicazione, che prenderà il via da giugno su stampa, web, affissioni e attraverso altre iniziative promozionali, sarà Bugs Bunny, il famoso coniglio concesso in licenza da Warner Bros a Insal'Arte.

Insal'Arte: alla Milano Food Week il nuovo brand di OrtoRomi

Un importante traguardo quello di OrtoRomi, frutto di un'attenta analisi di mercato e di un consistente rinnovamento produttivo: “In realtà – spiega Fabio Ferrari, dal febbraio 2013 direttore commerciale della cooperativa padovana – Insal’Arte è la nostra private label, nel senso che abbiamo messo insieme tutti i capitolati più restrittivi della grande distribuzione per raggiungere il top in termini di qualità. Ciò significa zone di produzione dedicate, agronomi dedicati e linee di lavorazione dedicate, alcune all’interno del nuovo stabilimento di Borgoricco, che va ad aggiungersi e non a sostituire quelli attuali, proprio in vista dell’aumento dei volumi produttivi, con tecnologie all’avanguardia, come il magazzino automatico e il sistema di raffrescamento ad ammoniaca. La qualità sarà poi percepibile dal consumatore finale, al di là degli aspetti di marketing che già da soli sono dirompenti. Parlo quindi di sapore, colore, struttura fogliare, shelf-life”.

A moderare il vernissage #Insalartelive, che si è tenuto presso l' appartamento Lago in Via Brera 30, presente lo scrittore e critico gastronomico Edoardo Raspelli. Lo show cooking con le varie referenze di Insal'Arte, a seguito della conferenza stampa, è stato curato invece dallo chef Gianni Tota, noto per aver cucinato per numerosi vip (tra cui Indro Montanelli, Vasco Rossi, Massima D'Alema, il Dalai Lama) e da Stefania Corrado, chef multitasking con una laurea in economia e un passato nel marketing.

di Alessandra Cioccarelli

Tag: insalata

Sigla.com - Internet Partner