Pitta di patate pugliese

Pitta di patate pugliese
Condividi su facebook share twitter share pinterest share

La pitta di patate è un piatto tipico della cucina pugliese. Si presenta come un classico tortino cotto al forno, ma è ancora più saporito, perché è formato da due strati di impasto che racchiudono uno stuzzicante ripieno che nella versione dello chef è a base di pomodori, capperi e olive taggiasche, mentre nella versione originale si trovano quelle nere del Salento.
La cottura è rigorosamente al forno e lo chef Stefano De Gregorio consiglia di preriscaldarlo a 180°C.
Servito con un contorno di verdure, diverrà uno straordinario piatto unico che sprigionerà tutti i sapori del Salento.
Oggi lo chef te la propone in versione tortino, ma le nonne pugliesi ne cucinano teglie enormi da tagliare a quadratini, incartare nella pellicola trasparente e portare al mare o ai picnic in giro per il Salento.
Perciò, prendi esempio da chi ne sa più di te: incarta anche panini rustici, frisellescartù romani con patate e pancetta e panuozzi, vedrai che picnic!

Ingredienti per quattro persone:

  • 800 g di patate
  • 120 g di pecorino o parmigiano grattugiato
  • 2 uova
  • 1 barattolo di pomodori pelati
  • 1 cipolla rossa
  • 1 cucchiaio di capperi sotto sale
  • 2 cucchiai di olive taggiasche denocciolate
  • 12 alici sott’olio
  • pane grattugiato
  • basilico
  • olio extravergine di oliva
  • sale
  • pepe
Procedimento:
  1. Per preparare la pitta di patate pugliese, lessare in abbondante acqua salata le patate con tutta la buccia, passarle allo schiacciapatate, unire il formaggio, le uova, l’olio extravergine di oliva, il sale, il pepe e il pane grattugiato. Amalgamare bene il composto e dividerlo in due.
  2. In una padella con olio extravergine di oliva, far rosolare la cipolla tagliata a rondelle, le alici, i capperi dissalati, le olive, i pomodori pelati e il basilico. Cuocere per 5 minuti e tenere da parte.
  3. Prendere una teglia, ricoprirla con carta-forno e creare un primo strato uniforme di patate. Aggiungere il soffritto, chiudere con un secondo strato di patate, spolverizzare con il pane grattugiato e infornare a 180°C per 30 minuti. La pitta di patate pugliese è pronta per essere servita!


 

Dettagli ricetta

. Tempo di cottura: 35 min . Tempo di preparazione: 45 min . Dosi per: 4 persone . Difficoltà: Media . Calorie: Medio . Prezzo: Medio

Intolleranze

Senza frutta secca Senza frutta secca
Senza crostacei Senza crostacei
Sigla.com - Internet Partner