Esci

Menu per il picnic: tutte le ricette per una giornata all’aperto

Preferiti
Condividi
Idee e consigli per organizzare un pic nic

Tantissime idee per cucinare cose buone, semplici da impacchettare e da mangiare per il tuo picnic, senza dimenticarci che è importante organizzarsi in modo da non sprecare niente, non lasciarsi indietro spazzatura e, in generale, in modo da produrne il meno possibile. Ecco tante ricette perfette da preparare per il picnic, per mangiare all’area aperta, in tutte le occasioni, sempre il piatto più giusto. E se vuoi scoprire tutti i consigli per una organizzazione perfetta e i migliori luoghi per il picnic, scopri tutto nel nostro articolo:

Ricette per un pic nic da favola

La ricetta perfetta per il picnic è sicuramente il panino. Facile da preparare, incartare e mangiare, il panino lascia libero spazio alla fantasia, può essere farcito con tutti i salumi, i formaggi e le verdure che desiderate. Per le salse, fate attenzione alla stagione e alla temperatura esterna.

Un panino con molta maionese, per esempio, è altamente sconsigliato in piena estate; però potete sempre preparare una maionese veg a base di verdure!

Preparate anche: le focacce veloci senza lievito, da farcite farcire a piacimento o consumare come delle semplici focaccine.

 

Cos'altro è comodo da portare a un picnic?

Provate con le frittate, è ovvio! Dalla frittata di pasta alla frittata di patate e cipolle, dalla frittata di zucchine alla frittata di erbette miste, la frittata è un piatto unico completo e facile da preparare che potete portare già porzionato (a quadretti se la fate cuocere al forno in una teglia rettangolare o quadrata!) perfetto da mangiare con le mani in qualunque situazione. Non sapete come portare delle verdure al vostro picnic? Preparate delle frittelle di verdure, da cuocere in forno o in padella e mangiare con le mani.

 

Pizze e torte salate 

Sempre molto semplici da preparare in quantità, porzionare e mangiare con le mani sono le quiche e le torte rustiche. Ripiene di quello che preferite - in effetti sono una magnifica ricetta di recupero proprio come le frittelle qui sopra - le torte rustiche vi permettono di dare nuova vita ad avanzi di carne e verdure già cotte semplicemente mescolandole con della ricotta e del formaggio grattugiato. Assicuratevi di averne preparata una vegetariana a disposizione degli amici più attenti.

Avete a disposizione coltello e forchetta? Allora sbizzarritevi con pasta fredda, riso misto, parmigiana di tutti i tipi e lasagne.

 

E per dolce? 

Preparate un brownie e tagliatelo a cubetti prima di uscire di casa oppure preparate delle barrette fatte in casa, da tirare fuori se durante la passeggiata qualcuno ha bisogno di un sostegno zuccherino.

 

A ogni stagione, il suo menu per picnic

Come ripetiamo sempre, una delle chiavi per mangiare alimenti sani, gustosi, che permettono anche di risparmiare, è seguire la stagionalità dei prodotti. Siano essi frutta e verdura ma anche il pesce. Inoltre, ogni stagione ha le sue temperature e dovresti quindi adeguare le ricette per il tuo picnic anche in funzione di ciò.

In estate sono perfetti piatti leggeri, freschi e digeribili, in inverno si può osare con piatti ricchi in calorie, che verranno smaltite grazie alle basse temperature. Ecco qualche idea per tutte le stagioni.

 

Ricette per un picnic estivo

 

I piatti da portare in un picnic estivo devono essere sani, leggeri, prettamente a base vegetale e soprattutto rinfrescanti. Un bel piatto di crudo e melone, una buona pasta fredda, una classica insalata greca o una nizzarda e, perché no, una colorata insalata di pasta con le verdure. Rigorosamente di stagione!

E se non vuoi portare dietro ciotole, posate, si può sempre optare per un buon panino con una caprese dentro, che rimane leggera e povera di sale. In estate, infatti, ti sconsigliamo vivamente panini con i salumi proprio perché ne contengono abbondanti quantità. Ma se proprio non riesci a rinunciarvi, opta per la fesa di tacchino o il petto di pollo arrosto o il classico prosciutto cotto.

 

In alternativa, puoi preparare qualcosa di più elaborato. Un piatto proteico, tuttavia leggero per chi li digerisce, sono i peperoni ripieni di carne che in soli 30 minuti di forno sono pronti e facili da trasporatare servire. Magari li usi per farcire un panino e il gusto prende il volo. Porta dietro sempre qualche frutto di stagione: pesche, Susine di Vignola, ma anche le buonissime ciliegie fino a tutto il mese di giugno.

 

Per il picnic di primavera

Protagonisti del perfetto menu per un picnic primaverile sono l’equilibrio dei nutrienti e gli ingredienti stagionali, oltre che alla praticità delle preparazioni e la facilità nel trasportarle. Per iniziare, una sana insalata di asparagi e formaggio di capra. Dovrai solo abbrustolire gli asparagi sulla piastra e servirli con sale, olio, una fettina di arancia e il formaggio a tocchetti direttamente sul piatto.

 

In tema di primi piatti, iniziano a farsi apprezzare le prime insalate di pasta; ma fino a metà maggio non fa troppo caldo, quindi sono puoi ancora concederti pasta al forno, lasagne ma anche piatti pratici da trasportare come i timballi. Per i secondi si possono preparare degli involtini di salmone affumicato, pratici da mangiare anche con le mani. Per finire in bellezza, prepara una macedonia di fragole e frutti rossi e una torta allo yogurt, così anche i bambini saranno felici.

 

E invernale

In inverno le parole d’ordine sono: tante calorie per affrontare il freddo e piatti caldi. Le valigette refrigeranti sono sostituite da scaldavivande per il cibo e thermos per il caffè, ma ultimamente anche da forni e cucine solari. Cosa sono? L’ultima frontiera sostenibile in termini di attrezzatura da campeggio, che permette di sfruttare l’energia del sole per cuocere gli alimenti.

 

Quindi via libera a tutti i piatti che volete come uno sformato di broccoli, flan di carciofi da scaldare al volo per iniziare. Una buona zuppa di legumi e cereali, che è ricca di carboidrati, servita fumante, è perfetta per nutrirti e scaldarti al tempo stesso. Dimenticando il bon ton, per secondo puoi proporre stracotto e polenta o un gulasch da servire direttamente dentro un panino.

Via libera anche a più pratiche torte salate con ingredienti di stagione, come la torta rustica con radicchio, scamorza e crudo, quella radicchio e gorgonzola o la torta ligure con le bietole o una ricca e nutriente chicken pie.

 

Ogni occasione il suo menu

Picnic significa letteralmente mangiare all’aria aperta sull’erba, durante una passeggiata o una scompagnata. E si fa presto a dire organizza un menu da portare al picnic, ma invece devi pensare il menu in base all’occasione che ricorre e alla gente che ti circonda. Per questo abbiamo creato 5 menu ad hoc adatti a diverse esigenze e occasioni selezionando i migliori piatti.

 

Per l’occasione romantica

Se hai intenzione di fare il tuo picnic con qualcuno che ti sta particolarmente a cuore, devi solo ricordare due piccole regole. Piatti leggeri e ingredienti afrodisiaci, così da rendere la giornata doppiamente interessante. Porta una schiscetta di insalata di polpo condita con vinaigrette e prezzemolo o con la famosa salsa siciliana: il salmoriglio.

Perfetta per iniziare è anche una frittata di polpo, una tra le ricette con questo pregiato mollusco più interessanti. Rimanendo in tema pesce, un roll di salmone e biete con sesamo e wasabi è perfetto per portare quella nota piccante al menu e si prepara in 10 minuti.

Ottimo anche un bel fagottino con gamberi e ricotta e basilico e per spaziare a piatti di carne, prepara un bel carpaccio di manzo e topinambur, altro ingrediente afrodisiaco. Un dolce al cucchiaio perfetto? Un tiramisu con cioccolato e peperoncino!

 

Con i bambini

I bimbi mangiano più o meno sempre le stesse cose quindi dovrai adattare il menu in base alle loro preferenze cercando di variare più possibile. Opta per un panino con la cotoletta che è ideale per tutta la famiglia, con la sola differenza che per gli adulti aggiungerai anche peperoni e salsa barbecue per un panino super saporito.

Prepara anche un frittata di pasta, magari con quella avanzata della sera prima, che piace a grandi e piccioli e si mangia facilmente con le mani. In quanto alle verdure, porta le loro preferite (se le hanno) così non mancherà nessuno dei nutrienti loro necessari.

 

Per fornire loro il giusto equilibrio tra proteine, fibre, carboidrati in una pietanza unica, è perfetto un bel club sandwich con il pollo da accompagnare con il classico avocado per gli adulti e con quello che preferiscono i bambini. Non dimenticare la frutta e un dolce per i bimbi che sono sempre golosi, ma meglio se fatto in casa, come pane e marmellata, un French toast o una torta di mele, così da evitare le merendine industriali.

 

Menu vegetariano

Per chi segue un regime alimentare vegetariano, abbiamo selezionato una serie di classici, come il panuozzo con mozzarella, rucola e pomodori secchiuna piadina con robiola fresca, rucola e asiago nero, un bel plumcake agli asparagi e un hamburger con le patate dolci. Puoi preparare anche un buono e classico cous cous alle verdure o la sua rivisitazione in chiave pugliese con la pitta della Chef stellata Antonella Ricci.

 

Prova anche la pasta al forno con zucchine e zafferano , con pochi passaggi e pochi ingredienti gusti un piatto delizioso. Puoi preparare anche un panino con la parmigiana tradizionale o con qualche rivisitazione più light, come quella con zucchine e patate. Se vuoi semplificarti la vita, fai una gustosa e nutriente poke con konjac e avocado e ti levi dai guai!

 

Menu per un picnic serale

Il picnic di sera ha una sola regola: quanta più praticità possibile per mangiare! Quindi ok a pizze fatte in casa e torte salate, ma anche a panini gourmet, per esempio il panino con il polpo fritto o con provolone e cipolla caramellata

Una ricetta regionale non molto conosciuta che dovresti provare è la crescia marchigiana , la torta rustica agli agretti o, per andare sul classico, panzerotti pugliesi tradizionali buonissimi anche nella rivisitazione con scarola e pomodori secchi. Portate una torcia da campeggio e un po’ di vin brulè in inverno o una sangria rinfrescante in estate.

 

Un picnic all’insegna di ricette sfiziose

Se sei un vero gourmand che apprezza la buona cucina e non vuoi rinunciare a piatti deliziosi e originali anche durante un picnic, ecco alcune ricette che devi assolutamente provare a base di ingredienti ricercati trasformati con preparazioni particolari.

 

Eccole:

 

Le ricette per i picnic delle grandi occasioni

Se vuoi preparare un picnic fatto ad hoc per una ricorrenza, preparalo con i piatti tradizionali che la rappresentano appieno.

 

Ad esempio il picnic di Pasquetta

È ufficialmente la giornata che avvia la stagione dei picnic, non puoi far mancare una torta Pasqualina, il casatiello, la pizza chiena, o una colomba salata, perfetta anche per riciclare gli avanzi. Prepara anche una torta di asparagi che sono una verdura primaverile quindi in questo periodo sono molto saporiti.

 

E quello di ferragosto

Questo menu è perfetto sia che decidi di trascorrere il 15 agosto in spiaggia che in montagna. Non solo la classica parmigiana: puoi divertirti a preparare tanti panini gourmet, ma anche delle polpettine di verdure come le polpette di melanzane, che sono facili da portare e non perdono olio o altri liquidi. Frittate con patate o verdure, frittata di pasta, quiche e torte salate . Potete preparare anche dei tupperwear con pane e pomodoro da condire al momento, pasta fredda, cous cous, farro e orzo conditi con tantissimi ingredienti diversi.

 

I consigli per un picnic sostenibile 

Invia questo decalogo agli invitati al vostro picnic, così sarete sicuri di averlo organizzato alla perfezione e sostenibile al 100%.

  1. Ognuno dovrà portare la propria borraccia con bicchiere annesso;
  2. Ognuno dovrà portare le proprie posate e un piatto lavabile (la plastica non è ammessa!);
  3. Ognuno dovrà portare il proprio tovagliolo di stoffa;
  4. Ognuno dovrà portare un sacchetto per la spazzatura e occuparsi della raccolta di un solo materiale (es.: carta, plastica, organico, vetro), così da rendere facile lo smaltimento dei rifiuti dopo;
  5. Porta dei guanti per la raccolta dei rifiuti;
  6. Quando raccoglierete i rifiuti, cercate di recuperare anche quelli che si trovavano già sul posto;
  7. I noccioli della frutta sono rifiuti che vanno raccolti!
  8. Chi può, porti una coperta su cui sedersi;
  9. Chi può, porti dei rametti di lavanda o citronella per tenere lontane le zanzare;
  10. Ti resta spazio nello zaino? Aggiungi una bottiglia di vino, al cavatappi ci penso io...!
alt

Scopri alcune delle nostre ricette

Leggi anche...

Contenuti preferiti