Ricette Preferite Profilo Cambia la password Cambia l'Email Esci
  • 60
  • 40
  • 4 pers.
  • Media
  • Medio
Le cene d'estate prendono forma con i colori e i profumi delle erbe aromatiche, figlie della primavera, grazie alla ricetta proposta dal nostro food blogger Alfredo Iannaccone: il filetto di maiale alla birra rossa e timo.

Una carne leggera, come il filetto di maiale, si presta molto bene alle marinature; la scelta di accompagnare il piatto con una salsa agrodolce dipende dal fatto che dealcolizzando la birra rossa lascerebbe sul filetto solo la sua parte amara rendendo. Se gradito accompagnare il filetto di maiale con la medesima birra utilizzata nella preparazione.
COME SI PREPARA?
ingredienti
  • senza glutine
  • senza frutta secca
  • senza latte
  • senza uova
  • senza crostacei
  • 1 filetto di maiale da almeno 1,6 kg
  • timo arancio (in alternativa timo tradizionale)
  • 1 litro di birra rossa a doppio malto (oppure red ale irlandese)
  • fior di sale
  • pepe bianco
  • 1 bastoncino di cannella
  • olio extravergine d’oliva
  • 1 scalogno
  • foglie di barbabietola
  • 1 barbabietola fresca (in alternativa precotta)
  • 1 cucchiaio di zucchero di canna
  • foglie di barbabietola
  • germogli freschi
preparazione
  1. Per preparare il filetto di maiale alla birra rossa e timo legare il filetto in modo da creare con lo spago delle sezioni che si taglieranno col coltello una volta cotta la carne.
  2. Lasciar riposare per almeno 20 minuti il filetto di maiale in modo che i succhi della carne di distribuiscano in modo omogeneo; affettare poi i filetti tra uno spazio e l'altro dello spago.
  3. Marinare per 2 ore, in frigorifero, il maiale con metà della birra rossa, il sale, il pepe, i rametti di timo e il bastoncino di cannella.
  4. Cuocere i filetti di maiale in un ampio tegame, a fuoco molto moderato, facendoli prima saltare da ambedue i lati e poi utilizzando la marinatura per realizzare una cottura a temperatura moderata per almeno 25 minuti, nappando di continuo il fondo di cottura.
  5. Tenere qualche cucchiaiata del fondo di cottura da parte. Nel frattempo realizzare una sweet and sour sauce a 75 °C con il resto della birra, lo zucchero di canna, il succo della barbabietola centrifugata e 1 cucchiaio di aceto di mele.
  6. Quando il composto si sarà ridotto della metà sul fuoco, disporlo su un piatto bowl creando un fondo circolare e lasciare che si addensi da solo qualche minuto.
  7. Disporre due filetti di maiale sul piatto per ogni commensale, poggiandoli delicatamente sopra la salsa agrodolce di birra rossa e barbabietola. Decorare il filetto di maiale alla birra rossa e timo con foglie di barbabietola, rametti di timo e germogli freschi. Buon appetito!
SCUOLA DI CUCINA

Impara passo dopo passo con i corsi tenuti dagli chef Saporie

PUNTI D'INTERESSE

Piccoli suggerimenti su dove assaporare l'arte

SCOPRIRE CON SAPORIE